dalla Home

Eventi

pubblicato il 2 giugno 2013

50 anni Porsche 911: oltre 250 auto a Monza

L'Italian Tour continua, ma la tappa brianzola lascerà il segno. Tra la parata in pista e il concorso "Best 911", un compleanno da ricordare

50 anni Porsche 911: oltre 250 auto a Monza
Galleria fotografica - 50 anni Porsche 911 - Italian Tour - Monza, 1 giugno 2013Galleria fotografica - 50 anni Porsche 911 - Italian Tour - Monza, 1 giugno 2013
  • 50 anni Porsche 911 - Italian Tour - Monza, 1 giugno 2013	   - anteprima 1
  • 50 anni Porsche 911 - Italian Tour - Monza, 1 giugno 2013	   - anteprima 2
  • 50 anni Porsche 911 - Italian Tour - Monza, 1 giugno 2013	   - anteprima 3
  • 50 anni Porsche 911 - Italian Tour - Monza, 1 giugno 2013	   - anteprima 4
  • 50 anni Porsche 911 - Italian Tour - Monza, 1 giugno 2013	   - anteprima 5
  • 50 anni Porsche 911 - Italian Tour - Monza, 1 giugno 2013	   - anteprima 6

Alcune ricorrenze non vanno ricordate, bensì celebrate. Per Porsche la 911 non è solo un longevo modello della sua gamma, ma rappresenta una filosofia, un radicato legame che, dalla sua nascita avvenuta nel 1963, continua a collegare e rendere entusiasmante un'auto che da 50 anni si evolve nel rispetto della tradizione e della passione.

Il 1° giugno i Centri Porsche di Milano hanno celebrato i 50 anni della 911 nella cornice della Coppa Storica Intereuropa, presso l’Autodromo Nazionale di Monza, ed è stato un successo. Oltre 250 le Porsche 911 che sono accorse all'evento e, letteralmente, ne abbiamo viste di tutti i colori. Dalle prime "serie Zero" alle ultimissime 991 in ricercati allestimenti Tequipment, a Monza erano presenti anche vetture molto rare come Porsche 935, 959, 2.7 RS e Speedster, come non sono mancati "equipaggi altrettanto speciali" al volante di 911 "normali" che hanno però reso unico un evento nato per celebrare la passione per l'automobile.
Naturalmente, anche il lato sportivo della giornata ha avuto il suo spazio e, tra le protagoniste assolute, si sono confermate due Porsche 935, di cui una (pilotata da Mauro Borella) era alla prima uscita assoluta in Europa, dopo aver vinto nel 1982 il Campionato americano IMSA, mentre la seconda (pilotata dal proprietario, Massimo Sordi) ha all’attivo la partecipazione alla 24 Ore di Daytona, 2° assoluta nel 1977 e ad altre importanti competizioni internazionali.

Terminata l'attività in pista, che ha visto nella parata sull'Autodromo di Monza con tutte le 911 presenti (compresa la GT3 Cup del Team Ebimotors/Centri Porsche di Milano) uno dei momenti centrali della giornata, i partecipanti sono stati coinvolti nelle votazioni per il concorso delle 30 vetture più rappresentative della storia della 911 presenti al raduno, un verdetto che ha visto primeggiare come Best 911 una splendida 911-901 (serie "Zero"), a testimonianza del grande fascino che lega le auto del passato (in questo caso, la prima 911) al più tecnologico presente, come ci ha ricordato Pietro Innocenti, Direttore Generale di Porsche Italia, molto entusiasta della giornata.

Tra i prossimi appuntamenti dell'Italian Tour segnaliamo la 100 ore di Modena dell'8 giugno in cui si celebreranno anche i 65 anni di Porsche, la Porsche Parade Italia dal 4 al 7 luglio e la presenza ufficiale di Porsche Ag oltre che di Porsche Italia alla Targa Florio storica a partire dal 12 ottobre.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Eventi , Porsche , auto storiche , raduni , anniversari


Top