dalla Home

Home » Argomenti » Intermodalità

pubblicato il 17 maggio 2013

Alla 25 Ore di Magione con Citan e GL

Uno sguardo ravvicinato alle Mercedes della nostra “Energy Saving Race”, diversissime fra di loro

Alla 25 Ore di Magione con Citan e GL
Galleria fotografica - Nuovo Mercedes CitanGalleria fotografica - Nuovo Mercedes Citan
  • Nuovo Mercedes-Benz Citan - anteprima 1
  • Nuovo Mercedes-Benz Citan - anteprima 2
  • Nuovo Mercedes-Benz Citan - anteprima 3
  • Nuovo Mercedes-Benz Citan - anteprima 4
  • Nuovo Mercedes-Benz Citan - anteprima 5
  • Nuovo Mercedes-Benz Citan - anteprima 6

Mercedes Citan e GL 63 AMG. Difficile immaginare due vetture della Stella più diverse fra di loro. Eppure è proprio con questi due modelli che la squadra di OmniAuto.it e OmniFurgone.it parteciperà alla 25 Ore di Magione 2013, settima edizione della “Energy Saving Race” che si svolge fra il 18 e il 19 maggio all’Autodromo dell’Umbria e lungo le strade adiacenti il lago Trasimeno. Il Citan 109 CDI fornito da Mercedes Italia sarà iscritto alla gara di consumi, impegnata per un giorno e una notte nella corsa fino all’ultima goccia di carburante, mentre la Mercedes GL 63 AMG servirà al nostro team come vettura d’appoggio, “motorhome” di lusso alle spalle dei box e ufficio mobile per gestire la gara.

CONSUMARE MENO COL MULTISPAZIO
Il nostro Mercedes Citan 109 CDI è sì una multispazio alta, larga e comoda per cinque persone con relativi bagagli, ma noi la useremo sempre con il solo guidatore a bordo, proprio per ottimizzare i consumi. Sia nel percorso A su strada che in quello B fra i cordoli della pista metteremo quindi alla prova l’efficienza della vettura dotata di pacchetto BlueEFFICIENCY, per dimostrare che con una guida attenta e i giusti accorgimenti tecnici si può viaggiare a lungo con pochi litri di gasolio (riducendo anche le emissioni di CO2). Grazie al motore 1.5 turbodiesel di origini Renault (90 CV) e al sistema ECO start/stop la Casa della stella dichiara per il Citan 109 CDI Kombi un consumo combinato di 4,3 l/100 km. La nostra sfida è quella di mettere in pratica tutte quelle accortezze di guida utili a eguagliare o addirittura migliorare il dato ottenuto nel ciclo di omologazione.

VETTURA DI SUPPORTO MOLTO SPECIALE
A fare da contraltare al super efficiente Citan porteremo a Magione anche una nuova Mercedes GL 63 AMG, enorme SUV a 7 posti lunga più di cinque metri e pesante oltre due tonnellate e mezzo spinta da un motore benzina V8 biturbo di 5,5 litri. La GL 63 AMG ci servirà come “support car”, vettura d’appoggio che fungerà da lussuoso jolly durante il giorno e la notte di gara. Anche per lei c’è in vista una sorta di “economy run”, ma non sarà facile resistere alla tentazione di pestare un po’ di più sull’acceleratore. In fondo i suoi 557 CV di potenza massima e i 760 Nm di coppia sono cose che non si provano tutti i giorni... Che dire poi della sua trazione integrale che potrà tornare utile in caso di maltempo e dei 4,9 secondi necessari per andare da 0 a 100 km/h, indispensabili per l’assistenza veloce al Citan? A fine gara vi potremo raccontare di più di questo speciale GL.

Galleria fotografica - Mercedes GL 63 AMGGalleria fotografica - Mercedes GL 63 AMG
  • Mercedes GL 63 AMG - anteprima 1
  • Mercedes GL 63 AMG - anteprima 2
  • Mercedes GL 63 AMG - anteprima 3
  • Mercedes GL 63 AMG - anteprima 4
  • Mercedes GL 63 AMG - anteprima 5
  • Mercedes GL 63 AMG - anteprima 6

Autore:

Tag: Curiosità , Mercedes-Benz , mobilità sostenibile , auto europee , gare


Top