dalla Home

Curiosità

pubblicato il 16 maggio 2013

Fast and Furious 6: le auto del film

Immancabili le Ford Mustang, Dodge Charger e Challenger SRT-8. Al debutto Ferrari, Alfa Romeo e tante altre

Fast and Furious 6: le auto del film
Galleria fotografica - Fast & Furious 6: le autoGalleria fotografica - Fast & Furious 6: le auto
  • Fast & Furious 6: le auto - anteprima 1
  • Fast & Furious 6: le auto - anteprima 2
  • Fast & Furious 6: le auto - anteprima 3
  • Fast & Furious 6: le auto - anteprima 4
  • Fast & Furious 6: le auto - anteprima 5
  • Fast & Furious 6: le auto - anteprima 6

Fast and Furious, la celebre saga cinematografica dedicate alle corse automobilistiche, si appresta a debuttare nelle sale il prossimo 22 maggio con il sesto film della serie. I suoi protagonisti Dominic Toretto (Vin Diesel) e Brian O'Conner (Paul Walker) avranno modo di confrontarsi con alcune auto diverse dal consueto: le riprese sono infatti state effettuate in Europa, e quindi alcune automobili provengono dalla produzione del vecchio continente. Abbiamo già citato la presenza dell'Alfa RomeoGiulietta, che non arriverà nel mercato americano, ma che potrà contribuire a rafforzare l'immagine del marchio in attesa del suo rilancio oltre oceano; già nota anche la presenza di società italiane che si dedicano agli allestimenti sportivi, come la Simoni Racing di Mirabello. Tre le Ferrari previste nel cast, tutte a motore posteriore: una 360 Modena, una F430 Scuderia e una FXX Replica, che richiama la nota ed esclusiva versione da pista su base Enzo.

Le altre vetture europee sono di categoria e tipologia molto differente tra loro. Troviamo, ad esempio, grandi berline sportive come la BMW M5; “normali” vetture di serie, quasi sempre non più in produzione, come Citroen Xsara, Opel/Vauzhall Astra 2007 e Vectra, Ford Mondeo 2006, Rover 25, Skoda Fabia Combi, Volkswagen Bora; fuoristrada tecnici come la Land Rover Defender o la Mercedes Classe G; sportive storiche tipicamente "british" come la Jensen Inteceptor; supercar nordiche quale la Koenigsegg CCX; una sportiva "purosangue" d'epoca come la Ford Escort RS 2000 del 1974. Ovviamente, alle europee sono affiancate vetture statunitensi o giapponesi: tra le prime, spiccano le consuete muscle cars, come Ford Mustang, Dodge Charger e Challenger SRT-8, Chevrolet Camaro, ma anche multispazio come la Ford Explorer 1998; tra le seconde, da segnalare la Nissan GT-R o la Subaru Impreza WRX STi. Auto per tutti i gusti, che prossimamente vedremo lanciarsi in sfide e inseguimenti mozzafiato.

Rivedi le foto, i video ed i contenuti in esclusiva su OmniAuto.it di:
Fast and Furious, Fast Five
Fast & Furious, Solo Parti Originali

Autore: Sergio Chierici

Tag: Curiosità , cinema , fast and furious


Top