dalla Home

Tuning

pubblicato il 7 maggio 2013

Dacia Duster DC Design: la “low cost” di lusso arriva dall’India

Per meno di 5.000 euro la SUV rumena diventa un salotto ambulante, con legni e pellami pregiati

Dacia Duster DC Design: la “low cost” di lusso arriva dall’India
Galleria fotografica - Dacia Duster DC DesignGalleria fotografica - Dacia Duster DC Design
  • Dacia Duster DC Design - anteprima 1
  • Dacia Duster DC Design - anteprima 2
  • Dacia Duster DC Design - anteprima 3
  • Dacia Duster DC Design - anteprima 4
  • Dacia Duster DC Design - anteprima 5
  • Dacia Duster DC Design - anteprima 6

La Dacia Duster è una SUV/fuoristrada low cost che anche in Italia riscuote un ottimo successo, ma da qui a immaginarla regina del tuning ce ne passa... A intervenire sulla natura utilitaria e robusta della Duster non è stato infatti un elaboratore tedesco o americano (i più attivi nel settore tuning), ma un meno noto trasformatore e costruttore indiano chiamato DC Design. Il risultato di un tale lavoro di affinamento ha dato vita alla Duster DC Design, versione di lusso che si limita a poche modifiche esterne e un sibaritico insieme di raffinatezze nell’abitacolo. Da fuori la Duster DC Design, prodotta e venduta in India con il marchio Renault, si distingue da quelle che vediamo anche sulle nostre strade per una mascherina anteriore tutta nuova. La calandra di foggia inedita riporta il monogramma del tuner asiatico e una cornice perimetrale, oltre a una sottile fila di luci a LED.

Lo stesso trattamento “grintoso” ha interessato l’alloggiamento dei fari fendinebbia, attorniati da una vistosa modanatura cromata. Per dare un po’ di verve in più alla vettura rumena è stata poi aggiunta una colorazione nera opaca, tanto di moda fra i tuner più quotati, oltre ai cerchi in lega di nuovo design. L’interno della Duster DC Design è votato ad un livello di lusso quasi esagerato per i canoni europei. Tutte le plastiche sono infatti sostituite da pannelli di legno, mentre il resto dei rivestimenti è fatto con pellami e finiture cromate. A dividere i passeggeri di destra e di sinistra è stata aggiunta una grande console centrale e i quattro sedili singoli possono essere regolati elettricamente fino a formare due comodi letti. Il costo di tutte queste trasformazioni apportate alla Dacia Duster DC Design è di 4.940 euro.

Scheda Versione

Dacia Duster
Nome
Duster
Anno
2010 - F.C.
Tipo
Lowcost
Segmento
compatte
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Tuning , Dacia , auto europee , tuning , india


Top