dalla Home

Motorsport

pubblicato il 6 maggio 2013

Seat Leon Cup Racer

La versione da corsa debutta al Wörthersee Tour 2013, con 330 CV e tanta voglia di pista

Seat Leon Cup Racer
Galleria fotografica - Seat Leon Cup RacerGalleria fotografica - Seat Leon Cup Racer
  • Seat Leon Cup Racer - anteprima 1
  • Seat Leon Cup Racer - anteprima 2
  • Seat Leon Cup Racer - anteprima 3
  • Seat Leon Cup Racer - anteprima 4
  • Seat Leon Cup Racer - anteprima 5
  • Seat Leon Cup Racer - anteprima 6

L’annuale appuntamento con il maxi raduno del gruppo Volkswagen del Wörthersee, in Austria, riserva una novità importante anche per il marchio Seat. Al Wörthersee Tour 2013 (8-11 maggio) è infatti annunciata la presenza della Seat Leon Cup Racer, versione da corsa della compatta spagnola a cinque porte che vanta la bellezza di 330 CV. La Leon Cup Racer, che dopo il debutto austriaco sarà sottoposta ad una serie di sviluppi ulteriori per renderla adatta ai principali campionati di vetture turismo, vanta una verniciatura grigia opaca con accenti di colore arancio che vivacizzano le estremità della mascherina anteriore, degli specchietti, dell’alettone di coda e delle bandelle sotto porta.

PIU’ LARGA DI 40 CM
La carrozzeria della Seat Leon Cup Racer è allargata di ben 40 cm rispetto alla vettura di serie e i cerchi da 18” con pneumatici ultra ribassati riempiono completamente gli archi ruota. Le appendici aerodinamiche di tipo racing partono dal frontale, dove le aperture ottimizzano anche il raffreddamento dell’impianto frenante con pinze a quattro pistoncini. Il resto delle parti aggiunte di carrozzeria comprende un prominente spoiler centrale, le minigonne rasoterra sui fianchi, il fondo appiattito e il complesso diffusore di coda. Il grande alettone posteriore è fissato tramite un supporto centrale a traliccio al portellone e serve a incrementare la spinta verticale sul retrotreno. Il resto dei dettagli è preso dalla Leon di serie, compresi a fari full LED. In regola con le normative FIA, l’abitacolo è protetto da un roll bar completo e i sedili a guscio hanno il sistema di protezione HANS. La strumentazione è sostituita da un pannello digitale TFT con comandi sul volante, mentre plancia e pannelli porta sono interamente sostituiti da pannelli in fibra di carbonio.

A PARTIRE DA 70.000 EURO
Il motore quattro cilindri turbo della Seat Leon Cup Racer è il noto TSI che qui arriva a sviluppare 330 CV e 350 Nm di coppia. La trazione è anteriore e sfrutta il cambio DSG a doppia frizione con paddle al volante e un differenziale a bloccaggio elettronico, mentre la speciale versione da endurance può essere dotata di trasmissione sequenziale con leva sul tunnel centrale e differenziale autobloccante meccanico. A seconda del tipo di cambio la Seat Leon Cup Racer ha un prezzo che varia dai 70.000 euro della DSG ai 95.000 euro della versione Endurance, sempre tasse escluse. Jaime Puig, capo di Seat Sport, ha già detto che da questa Leon Cup Racer pronta per la stagione 2014 dell’ETCC e della VLN Endurance Cup potrebbe anche derivare una versione con motore 1.6 per il WTCC.

Scheda Versione

Seat Leon
Nome
Leon
Anno
2012 (restyling del 2016) - F.C.
Tipo
Normale
Segmento
compatte
Carrozzeria
2 volumi
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Motorsport , Seat , auto europee , wtcc


Listino Seat Leon

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
1.2 TSI Reference anteriore benzina 86 1.2 5 € 18.230

LISTINO

1.6 TDI CR 66kW Reference anteriore diesel 90 1.6 5 € 20.180

LISTINO

1.2 TSI Style anteriore benzina 105 1.2 5 € 20.700

LISTINO

1.2 TSI 81KW STYLE anteriore benzina 110 1.2 5 € 21.050

LISTINO

1.4 TGI Start/Stop Reference anteriore benzina 110 1.4 5 € 21.260

LISTINO

1.2 TSI DSG S&S Style anteriore benzina 105 1.2 5 € 22.280

LISTINO

1.6 TDI 66KW STYLE anteriore diesel 90 1.6 5 € 22.350

LISTINO

1.2 TSI 110cv Connect anteriore benzina 110 1.2 5 € 22.380

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top