dalla Home

Mercato

pubblicato il 6 maggio 2013

Renault Captur vs Peugeot 2008, scontro tra i SUV francesi da città

La 2008 ha un prezzo d'attacco più basso e offre il cambio doppia-frizione; la Captur ha un diesel più parco

Renault Captur vs Peugeot 2008, scontro tra i SUV francesi da città
Galleria fotografica - Renault CapturGalleria fotografica - Renault Captur
  • Renault Captur - anteprima 1
  • Renault Captur - anteprima 2
  • Renault Captur - anteprima 3
  • Renault Captur - anteprima 4
  • Renault Captur - anteprima 5
  • Renault Captur - anteprima 6

Si potrebbe definire come un tête-à-tête tutto francese il duello che sta per delinearsi tra i SUV urbani Peugeot 2008 e Renault Captur. Una sfida nella sfida, quella tra le due utilitarie rialzate transalpine che vanno ad inserirsi nella categoria dei SUV e crossover di segmento B, la più promettente in un mercato ancora crisi. La Renault Captur parte con il vantaggio di avere un diesel dai consumi medi dichiarati più bassi e arriva nelle concessionarie (qualche settimana) prima della Peugeot 2008, che dalla sua ha una gamma motori più articolata e un prezzo di accesso più conveniente: 15.100 euro contro 15.950.

COME VANNO I PICCOLI MOTORI A BENZINA
I due listini si riferiscono alle rispettive versioni dotate del più piccolo motore a benzina disponibile in gamma. La Peugeot 2008 mette sul campo il 3 cilindri aspirato 1.2 VTi da 82 CV, che nella nostra prova su strada con la Peugeot 208 (berlina da cui deriva la 2008) si è comportato molto bene in materia di consumi. Il motore entry level della Renault Captur è anch’esso un 3 cilindri a benzina, più piccolo però di cilindrata e dotato di turbocompressore a gas di scarico: si tratta del 900 TCe da 90 CV che nel nostro test drive della Renault Clio (anch’essa “mamma” della Captur) ci ha convinto soprattutto per la brillantezza.

DIESEL E CAMBIO AUTOMATICO PER RISPARMIARE
L’offerta della Peugeot 2008 si articola poi in tre allestimenti: Acces, Active e Allure. A quest’ultimo livello, il top di gamma, si abbina il motore a benzina più potente, il quattro cilindri 1.6 VTi 120 CV, che costa 20.000 euro. Con il 1.4 HDi da 68 CV si passa ai propulsori turbodiesel, a partire da 16.450 euro, per salire al 1.6 e-HDi da 92 CV - da 18.950 euro con cambio manuale e da 19.750 euro con il robotizzato, versione più parca con un consumo medio dichiarato di 3,8 l/100 km (26,3 km/l) -, fino ad arrivare ai 21.600 euro del 1.6 e-HDi da 115 CV, offerto solo con trasmissione robotizzata.

ALLA CAPTUR IL CONSUMO PIU' BASSO
La Renault Captur risponde con tre allestimenti Wave, Live ed Energy e altre due motorizzazioni. La gamma benzina presenta oltre all’unità da 0,9 litri anche il quattro cilindri 1.2 TCe da 120 CV, abbinato al cambio automatico doppia-frizione EDC e al livello di finitura più ricco Energy per 20.550 euro. L’offerta a gasolio invece prevede il 1.5 dCi da 90 CV, compreso in una forbice di prezzi che va dai 17.600 ai 20.100 euro e in grado di dichiarare un consumo medio nel ciclo combinato di 3,6 l/100 km (27,8 km/l).

2008, CAPTUR E LA CONCORRENZA
Il derby transalpino è solo una delle partite giocate nell’agguerrito campionato dei SUV piccoli e compatti. Infatti, la competizione fra i crossover da città, nati con la Fiat Sedici e affermatisi con la Nissan Juke, è in realtà allargata anche a vetture di successo come la Dacia Duster, la Nissan Qashqai o la Skoda Yeti. Ma tornando alle rivali dirette della Peugeot 2008 e della Renault Captur, troviamo la Chevrolet Trax (di cui abbiamo realizzato una video-prova), la sua “cugina” tedesca Opel Mokka e la giapponese Toyota Urban Cruiser. Stanno inoltre per arrivare la Ford EcoSport e la Suzuki SX4 S-Cross, oltre che la coppia italo-americana Fiat 500X e relativa gemella a marchio Jeep, entrambe appartenenti alla fascia premium della categoria, come la loro rivale d’elezione: la MINI Countryman.

Galleria fotografica - Peugeot 2008Galleria fotografica - Peugeot 2008
  • Peugeot 2008 - anteprima 1
  • Peugeot 2008 - anteprima 2
  • Peugeot 2008 - anteprima 3
  • Peugeot 2008 - anteprima 4
  • Peugeot 2008 - anteprima 5
  • Peugeot 2008 - anteprima 6

Autore: Redazione

Tag: Mercato , auto europee


Top