dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 3 maggio 2013

La prossima Mazda MX-5 forse con un motore diesel

La compatta spider in collaborazione con Alfa Romeo dovrebbe pesare circa 800 kg

La prossima Mazda MX-5 forse con un motore diesel
Galleria fotografica - Mazda MX-5 restylingGalleria fotografica - Mazda MX-5 restyling
  • Mazda MX-5 restyling - anteprima 1
  • Mazda MX-5 restyling - anteprima 2
  • Mazda MX-5 restyling - anteprima 3
  • Mazda MX-5 restyling - anteprima 4
  • Mazda MX-5 restyling - anteprima 5
  • Mazda MX-5 restyling - anteprima 6

La Mazda MX-5, o Miata in altri mercati, nacque con l'intenzione di riproporre la classica roadster a trazione posteriore di scuola inglese, ma anche con un richiamo alle classiche spider compatte Alfa Romeo. Ora che proprio con Alfa Romeo è stata avviata la collaborazione per condividere in un unico progetto la prossima generazione di MX-5 e la nuova Alfa Romeo Spider, prende sempre più campo una voce abbastanza plausibile: la prossima MX-5 potrebbe essere la prima a montare un motore a gasolio.

I modelli di ciascun marchio avranno in realtà avere motorizzazioni specifiche e non condivise: il prossimo anno dovrebbe debuttare, sulla MX-5, un nuovo motore aspirato della famiglia SkyActiv, probabilmente un 1.6 da circa 130 CV e forse, in seguito, una motore dalla cubatura maggiore, mentre sull'Alfa arriveranno il 1.4 turbo, seguito dal più potente 1750 TBi. Per entrambe, il cambio dovrebbe essere un 6 marce, meccanico o semiautomatico con comandi al volante. Mazda ha in cantiere la possibilità di montare anche un piccolo motore diesel, ma ci sono ancora alcune resistenze, legate a questioni tecniche e di "immagine". L'obiettivo di Mazda, attraverso l'impiego di moderni materiali e tecnologie, è di mantenere le dimensioni della MX-5 attuale, e, conservando le necessarie doti di robustezza, mantenere un peso che non superi la soglia degli 800 g. Si prevede, insomma, una vettura dalla guida divertente.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Anticipazioni , Mazda , nuovi motori


Top