dalla Home

Attualità

pubblicato il 30 aprile 2013

Ponte del primo maggio: le info utili anti-traffico

Potenziato il servizio d'informazione ed assistenza. Attenzione alle strade a rischio ingorgo

Ponte del primo maggio: le info utili anti-traffico

Per il ponte del primo maggio, che fa seguito a quello del 25 aprile, si prevede traffico in aumento lungo la rete autostradale: è quanto comunica l'ANAS, che indica una situazione particolarmente critica proprio per il giorno della festa del lavoro. Il motivo è che la giornata in cui sono spesso previste gite fuori porta, o viaggi più o meno lunghi per assistere a manifestazioni e concerti, potrebbe essere anche la giornata di rientro, nel pomeriggio, per chi è andato in vacanza dal 25 aprile o da domenica 28, o di partenza per chi proseguirà le ferie fino al week end successivo. Di seguito riportiamo le informazioni in dettaglio ricordando a chi sale in macchina che il modo migliore per limitare le code su strada è di organizzare la partenza "controcorrente" rispetto alla massa.

GRANDI CITTA', VALICHI E LOCALITA' TURISTICHE A RISCHIO
Le zone più trafficate, come da tradizione, saranno le località di villeggiatura e le città d'arte, per arrivi, rientri e gite in giornata: questo significa che le strade più a rischio saranno la A1, in prossimità delle grandi città come Milano, Bologna, Firenze e Roma, la A14 verso la Romagna, la rete ligure verso le riviere di Ponente e Levante, la A11 Firenze-Mare e la A3 Napoli-Salerno. Per il ponte del 1 maggio è poi previsto l'arrivo di turisti provenienti dai Paesi confinanti, per cui aumenterà il traffico ai Valichi con Austria, Francia, Svizzera e Slovenia.

SERVIZIO DI INFORMAZIONE POTENZIATO E CANTIERI CHIUSI
Il servizio di informazione e di assistenza su strada è stato potenziato, a cominciare dalle 216 aree di servizio autostradali, che prevedono televisori Infomoving, Hi point, Camper Service, Aree giochi e Fido park per animali domestici; in alcune aree di servizio, come Giove Ovest sulla A1, sono previste anche proposte di itinerari turistici. Date le condizioni di traffico, è stata prevista anche la rimozione dei principali cantieri, con il blocco dei mezzi pesanti per la giornata del 1 maggio, dalle 8 alle 22.

I NUMERI UTILI
Per apprendere le condizioni del traffico prima di affrontare un eventuale viaggio sono disponibili il Call Center Viabilità Autostrade 840-04.21.21 e il numero verde del CCISS 1518; è anche possibile consultare il sito internet www.autostrade.it. Lungo le strade ci sono poi i 1.289 pannelli a messaggio variabile e i notiziari radiofonici RTL 102.5, Isoradio 103.3 FM e Onda
Verde RAI. Nei tratti di maggior traffico saranno presenti pattuglie della Polizia Stradale, oltre al rilevatore di velocità media Tutor, attivo su 2.500 km di carreggiata.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Attualità , autostrade


Top