dalla Home

Curiosità

pubblicato il 30 aprile 2013

Venturi VBB-3, l’elettrica da 700 km/h

Con questa EV da 3.000 CV il costruttore monegasco e il team della Ohio State University puntano a stracciare il proprio record precedente

Venturi VBB-3, l’elettrica da 700 km/h
Galleria fotografica - Venturi VBB-3Galleria fotografica - Venturi VBB-3
  • Venturi VBB-3 - anteprima 1
  • Venturi VBB-3 - anteprima 2
  • Venturi VBB-3 - anteprima 3
  • Venturi VBB-3 - anteprima 4
  • Venturi VBB-3 - anteprima 5
  • Venturi VBB-3 - anteprima 6

Non contenta di detenere già il record per l’auto elettrica più veloce al mondo, con 495 km/h, la monegasca Venturi Automobiles sta preparando un’altra sfida alla velocità a batterie, con la sua nuova Venturi VBB-3. La terza generazione della Venturi “Jamais Contente”, realizzata in collaborazione con il team americano Buckeye Bullet e con studenti e ingegneri della Ohio State University sarà l’elettrica più potente della storia con i suoi 3.000 CV e punterà a raggiungere i 600 km/h nel corso del 2013 per poi toccare i 700 km/h nel 2014 e raggiungere i suoi limiti progettuali (non ancora specificati) nel 2015.

A guidare la nuova Venturi VBB-3, già a partire dalla Speedweek del 10-16 agosto 2013 sul lago salato di Bonneville, sarà Roger Schroer, attuale detentore del record assoluto FIA (495 km/h) ottenuto nel 2010 sulla Venturi VBB-2.5. Questo primo assaggio della superficie salata più famosa al mondo servirà a mettere a punto la vettura per il tentativo di record vero e proprio, in programma il 12 e 18 settembre 2013. Secondo l’ad Venturi, Gildo Pallanca Pastor, “La progettazione dell’auto elettrica più potente al mondo serve a consolidare il ruolo primario di Venturi nel campo delle EV, ma ancor più a innovare il prodotto per ottimizzarne l’efficienza energetica”. Lo stesso interesse nel progetto viene manifestato dall’Ohio State Center for Automotive Research (CAR), che giunge in questo modo al culmine di un programma di sviluppo ventennale dedicato alle auto elettriche ad altissime prestazioni.

Autore:

Tag: Curiosità , auto elettrica , record


Top