dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 29 aprile 2013

Chevrolet Spark EV, l'elettrica che fa più di 31 km con 1 euro

Con le batterie cariche la citycar a zero emissioni "dura" 132 km e in 20 minuti fa il pieno fino all'80%

Chevrolet Spark EV, l'elettrica che fa più di 31 km con 1 euro
Galleria fotografica - Chevrolet Spark EVGalleria fotografica - Chevrolet Spark EV
  • Chevrolet Spark EV - anteprima 1
  • Chevrolet Spark EV - anteprima 2
  • Chevrolet Spark EV - anteprima 3
  • Chevrolet Spark EV - anteprima 4
  • Chevrolet Spark EV - anteprima 5
  • Chevrolet Spark EV - anteprima 6

Una citycar con il motore (elettrico) di una berlina da famiglia. Anzi, con un motore più potente. Si presenta così la versione a zero emissioni della Chevrolet Spark, la Spark EV, che ovviamente vuole distinguersi soprattutto per i dati di autonomia e consumo, ma che in ogni caso ha una potenza (100 kW -136 CV) superiore a una vettura come la Nissan Leaf. D’altro canto, secondo l’agenzia americana per la protezione ambientale EPA - diventata “famosa” per il film cinematografico dei Simpson - la cittadina del gruppo General Motors ha un’autonomia nel ciclo misto di 132 km, per un consumo equivalente paragonabile ai 50,6 km/l di un’auto con motore a combustione interna. La conversione si basa su un'equazione formulata dall’EPA che mette a confronto il contenuto energetico di un combustibile fossile liquido con quello “elettrico” accumulabile dentro una batteria: 1 litro di benzina equivale a 8,9 kWh di energia.

LA STRADA DA FARE CON 1 EURO
Con l’attuale prezzo alla pompa di benzina la Chevrolet Spark EV la batteria agli ioni di litio riuscirebbe quindi a percorrere 31,43 km con 1 euro di elettricità, tenendo conto di un costo medio di 0,20 euro per ogni kWh. Secondo il costruttore, inoltre, in cinque anni con la Spark EV si potrebbero risparmiare 7.000 euro (circa 9.000 dollari). Negli Stati Uniti la Spark EV viene venduta a partire dall’estate in California ed Oregon e in Europa sarà commercializzata solo in alcuni Paesi dal 2014. Sarà la prima vettura sul mercato ad avere il caricatore combinato approvato di recente dalla SAE che ricarica rapidamente la batteria in corrente continua. In 20 minuti la Spark EV ricarica l’80% dei 21kWh di capacità totale degli accumulatori e riesce a gestire più ricariche veloci al giorno senza particolari problemi legati all’effetto memoria. Sempre possibile, comunque, la classica ricarica a corrente alternata da 6-8 ore da una presa domestica da 230 V.

BORN IN THE USA
La Chevrolet Spark EV riesce ad accelerare da 0 a 100 km/h in meno di 8,5 secondi, grazie ai 542 Nm di coppia del suo motore elettrico. Si tratta di un’unità a magneti permanenti da 100 kW, abbinata ad un modulo di trazione coassiale. Il motore raffreddato ad olio è stato interamente progettato da General Motors e utilizza uno statore con avvolgimenti a barre di rame. GM sottolinea con orgoglio la presenza dell’etichetta made in USA sul motore elettrico completo e sull’unità di trazione, che sono entrambi realizzati a Baltimora, nel Maryland. Dopo 800.000 km percorsi nei test il costruttore ha deciso di garantire le batterie per otto anni o 161.000 km, ovvero (circa) 100.000 miglia.

Scheda Versione

Chevrolet Spark EV
Nome
Spark EV
Anno
2016 - F.C.
Tipo
Normale
Segmento
citycar
Carrozzeria
2 volumi
Porte
5 porte
Motore
elettrica
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Anticipazioni , Chevrolet , auto elettrica


Top