dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 23 aprile 2013

Suzuki Authentics Concept

A Shanghai la futura berlina di segmento C di Suzuki

Suzuki Authentics Concept
Galleria fotografica - Suzuki Authentics ConceptGalleria fotografica - Suzuki Authentics Concept
  • Suzuki Authentics Concept - anteprima 1
  • Suzuki Authentics Concept - anteprima 2
  • Suzuki Authentics Concept - anteprima 3
  • Suzuki Authentics Concept - anteprima 4
  • Suzuki Authentics Concept - anteprima 5
  • Suzuki Authentics Concept - anteprima 6

Anche Suzuki coglie l'occasione per presentare al Salone di Shanghai (21-29 aprile 2013) una nuova concept car che anticipa le forme di una futura berlina del segmento C: si tratta della Suzuki Authentics Concept, nata in modo specifico per il mercato cinese, dove Suzuki è un marchio particolarmente attivo, e che è uno dei più promettenti per questo genere di vetture. La Authentics Concept è una tre volumi di impostazione tradizionale, con linee classiche e superfici curve e aerodinamiche, e l'impiego di soluzioni moderne, come le luci a LED o le telecamere negli specchietti.

Tra le altre caratteristiche, la cura nel design dei singoli dettagli, la presenza di elementi con cromature, il tetto rastremato con montante posteriore sfuggente e il passo particolarmente lungo, che dovrebbe garantire una buona abitabilità interna. L'obiettivo è di fronteggiare le principali rivali del settore, quali le berline di segmento C di Volkswagen e Ford realizzate in Cina; anche il modello di serie basato sulla Authentics sarà prodotto e distribuito alla fine del 2014 dalla join venture Chongquing Changan Suzuki Automobile.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Prototipi e Concept , Suzuki , auto giapponesi


Top