dalla Home

Test

pubblicato il 22 maggio 2013

Nuova Volkswagen Golf, la "qualità" alla prova [VIDEO]

Cosa guardereste in un'auto per giudicarne la qualità? Noi abbiamo fatto alcuni test con la Golf, da molti considerata la migliore in questo campo

Galleria fotografica - Nuova Volkswagen Golf - Test di qualitàGalleria fotografica - Nuova Volkswagen Golf - Test di qualità
  • Nuova Volkswagen Golf - Test di qualità - anteprima 1
  • Nuova Volkswagen Golf - Test di qualità - anteprima 2
  • Nuova Volkswagen Golf - Test di qualità - anteprima 3
  • Nuova Volkswagen Golf - Test di qualità - anteprima 4
  • Nuova Volkswagen Golf - Test di qualità - anteprima 5
  • Nuova Volkswagen Golf - Test di qualità - anteprima 6

Probabilmente sarà capitato anche a voi: andare a mangiare una pizza con gli amici e parlare di “macchine”. Si sa, tra un discorso di calcio e uno di donne, è facile cadere in tentazione. E chissà quante volte l’argomento di conversazione sarà stato la qualità della Volkswagen Golf, l’auto più venduta in assoluto in Europa e in Italia fra le compatte di segmento C, ma anche (e forse soprattutto) il principale esempio di scontro dialettico fra gli esterofili, secondo cui l’auto tedesca è sinonimo stesso di qualità, e i sostenitori del “partito per la difesa dell’auto italiana”. Quando abbiamo avuto in prova la nuova Volkswagen Golf, giunta alla settima generazione, ci siamo chiesti in che modo un modello con una fama così importante riesca ad impressionare anche i non addetti ai lavori, cioè persone comuni che entrano in concessionaria per vedere o acquistare una nuova auto.

E allora abbiamo sottoposto la nuova Golf a una serie di prove molto “popolari”, a partire dal classico test di chiusura della porta, per sentire che rumore fa. E non a caso i tecnici delle case costruttrici danno molta importanza alle analisi vibrazionali sulle proprietà smorzanti dei materiali che si trovano dietro i pannelli porta. Perché anche soluzioni costruttive solide, ma poco convincenti sotto il punto di vista della percezione della qualità, non sono poi riconosciute dai clienti. La Golf che ha fatto da “cavia” per questa sorta di visita medica è una 2.0 TDI a 5 porte in allestimento Highline, con cui avevamo già effettuato una prova su strada tradizionale. Con questo video abbiamo voluto fare un esperimento e ora vi chiediamo: cosa guardate di solito in un’auto quando dovete giudicarne la qualità? Potete farcelo sapere scrivendo un commento sotto questo articolo.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Test , Volkswagen , auto europee


Top