dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 16 aprile 2013

Schaeffler Ford Fiesta E-Wheel Drive

Due motori elettrici contenuti nelle ruote posteriori risolvono i problemi di peso e spazio a bordo

Schaeffler Ford Fiesta E-Wheel Drive
Galleria fotografica - Schaeffler Ford Fiesta E-Wheel DriveGalleria fotografica - Schaeffler Ford Fiesta E-Wheel Drive
  • Schaeffler Ford Fiesta E-Wheel Drive - anteprima 1
  • Schaeffler Ford Fiesta E-Wheel Drive - anteprima 2
  • Schaeffler Ford Fiesta E-Wheel Drive - anteprima 3

La Ford Fiesta E-Wheel Drive è una vettura sperimentale che al posto del motore anteriore termico utilizza due motori elettrici inseriti all’interno delle ruote posteriori. Sviluppata dal gruppo tedesco Schaeffler in collaborazione con il centro ricerche Ford la Fiesta E-Wheel Drive propone un soluzione semplice e pratica all’elettrificazione dell’auto, dato che il sistema di trazione elettrica, i freni, l’elettronica e il sistema di raffreddamento sono contenuti interamente all’interno del cerchio ruota.

110 CV TOTALI
Ognuno dei due motori posteriori ha una potenza di picco di 40 kW (55 CV) e continua di 33 kW (45 CV), portando la potenza complessiva della Fiesta E-Wheel Drive rispettivamente a quota 110 e 90 CV. Il motore elettrico da 360-420 V contenuto nella ruota, dotato di un suo impianto di raffreddamento a liquido, è giunto alla sua seconda fase di sviluppo e propone una coppia massima di 700 Nm, il 75% in più rispetto al primo modello proposto nel 2010. Il peso di ogni motore, ospitato assieme al freno e al sistema di raffreddamento in una ruota da 16”, è di 53 kg e consente di elettrificare ogni vettura senza aggravarla ulteriormente con sistemi di controllo o cablaggi. Le batterie restano invece sull’auto.

IL MOTORE E' NELLE RUOTE
I principali vantaggi dimostrati da questa Schaeffler Ford Fiesta E-Wheel Drive possono essere riassunti nella facilità di installazione del sistema di trazione elettrica, nel risparmio di peso e spazio occupato rispetto ai dispositivi attualmente utilizzati e nella possibilità di montaggio su molti tipologie di veicolo, sia sul retrotreno che sull’avantreno o su entrambi per le quattro ruote motrici. Da non trascurare è poi la capacità del sistema Schaeffler E-Wheel Drive di muoversi in senso trasversale nei parcheggi, dato che tutte le ruote sono prive di organi meccanici di trasmissione e possono essere ruotate fino a 90°.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , Ford , auto elettrica , dall'estero


Top