dalla Home

Curiosità

pubblicato il 9 aprile 2013

La Bugatti perde il titolo di auto più veloce del mondo

Il Guinness World Records cancella il primato di 431 km/h della Veyron Super Sport, perché fatto senza limitatore

La Bugatti perde il titolo di auto più veloce del mondo
Galleria fotografica - Bugatti Veyron 16.4 Super SportGalleria fotografica - Bugatti Veyron 16.4 Super Sport
  • Bugatti Veyron 16.4 Super Sport - anteprima 1
  • Bugatti Veyron 16.4 Super Sport - anteprima 2
  • Bugatti Veyron 16.4 Super Sport - anteprima 3
  • Bugatti Veyron 16.4 Super Sport - anteprima 4
  • Bugatti Veyron 16.4 Super Sport - anteprima 5
  • Bugatti Veyron 16.4 Super Sport - anteprima 6

Il primato di auto di serie più veloce del mondo, appartenente con 431 km/h alla Bugatti Veyron Super Sport, sarà presto cancellato dall’elenco del Guinness World Records perché ottenuto senza il limitatore di velocità. Questo dettaglio basta infatti a rendere nullo il record, poiché la vettura in questa configurazione non rispetta le specifiche di omologazione dell’auto di serie e soprattutto “Non rispetta le linee guida “ del famoso libro dei primati

Stando così le cose la palma di “fastest car” del recordman Pierre-Henri Raphanel sulla Veyron da 1.200 CV passerà alla precedente detentrice, ovvero la SSC Ultimate Aero Twin Turbo che nel 2007 ha raggiunto i 411.76km/h. Questo è vero fino al momento in cui non sarà riconosciuto valido il risultato della Hennessey Venom GT, la supercar su base Lotus Elise che la scorsa settimana ha raggiunto i 427,6 km/h. A questo punto non resta che seguire gli sviluppi dell’intricata vicenda che offre un titolo più di facciata che utile, ma sempre ambito.

Autore:

Tag: Curiosità , Bugatti , record


Top