dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 8 aprile 2013

Hyundai E4U Concept, l'elettrica a uovo

La monoposto coreana si muove come un Segway e prevede un caschetto con parabrezza integrato

Hyundai E4U Concept, l'elettrica a uovo
Galleria fotografica - Hyundai E4U ConceptGalleria fotografica - Hyundai E4U Concept
  • Hyundai E4U Concept - anteprima 1
  • Hyundai E4U Concept - anteprima 2
  • Hyundai E4U Concept - anteprima 3
  • Hyundai E4U Concept - anteprima 4
  • Hyundai E4U Concept - anteprima 5
  • Hyundai E4U Concept - anteprima 6

I saloni giapponesi ci hanno abituato da anni alla presentazione di curiosi veicoli semoventi a una, due o tre ruote, studiati per la più rigorosa mobilità individuale, ma a stupire il pubblico con simili mezzi ci pensa oggi il Salone di Seul (29 marzo - 7 aprile 2013). La Hyundai E4U Concept presentata nella capitale della Sud Corea ripropone infatti il principio del veicolo essenziale, con lo spazio per una sola persona. La curiosa forma ad uovo della Hyundai E4U Concept può far sorridere, così come il parabrezza integrato nel caschetto o i fari che ricordano una faccia da fumetti, ma il principio di funzionamento in stile Segway sembra interessante.

Il guidatore, probabilmente di bassa statura, può infatti guidare la Hyundai E4U Concept spostando il corpo per modificare la traiettoria del mezzo, accelerare e rallentare. Le due piccole ruote retrattili posteriori servono a dare maggiore stabilità alla Hyundai E4U Concept, mentre la trazione è fornita da una “base emisferica” collegata ad un motore elettrico da 500 W che permette di raggiungere i 30 km/h. La sigla E4U sta invece ad indicare le quattro “E” del progetto, ovvero “evolution, electricity, eco-friendliness, egg”. I coreani rispondono così a modo loro alle tante proposte di questo tipo lanciate dalle case nipponiche, come ad esempio la recente Toyota i-Road, la Honda UNI-CUB o la Nissan Land Glider.

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , Hyundai , auto coreane , auto elettrica , saloni dell'auto


Top