dalla Home

Accessori

pubblicato il 2 aprile 2013

Tutta la musica di Internet in auto? Basta una parola

Volvo si allea con il servizio streaming Spotify e rende l'enorme database musicale del web accessibile con un comando vocale

Tutta la musica di Internet in auto? Basta una parola

Ascoltare la musica in auto distrae, ma grazie alle nuove tecnologie si può coniugare la voglia di ascoltare le canzoni preferite con la sicurezza stradale. A mettere il timbro sull’ultima evoluzione in questo campo è Volvo, il marchio automobilistico che della sicurezza fa una bandiera. Infatti, al sistema infotelematico Sensus che ha debuttato sul restyling di tutte le Serie 60, 70 e 80 viste al Salone di Ginevra, si affianca ora un sistema nato dalla partnership con Spotify, un servizio di musica streaming che coinvolge i più importanti nomi del campo: Sony, EMI, Warner Music Group e Universal.

Si tratta di un dispositivo che abbina l’attivazione vocale con la funzionalità touchscreen dello schermo da 7” al centro della plancia, che funziona anche se si indossano dei guanti. Grazie a un dongle , l’auto è collegata a internet con uno standard di connessione 3G/4G. In alternativa, si può accedere al web tramite smartphone o rete Wi-Fi di bordo, accedendo in ogni caso a un database di migliaia di canzoni e stazioni radio di tutto il mondo. E senza staccare gli occhi dalla strada. Il sistema è basato su Android e dispone anche di altre applicazioni e funzionalità, come Google maps. L’inizio della commercializzazione è fissato per maggio, su tutta la gamma Volvo: dalle V40 e V40 Cross Country alle S60, V60, XC60, V70, XC70 e S80.

Autore:

Tag: Accessori , Volvo , app , musica


Top