dalla Home

Curiosità

pubblicato il 29 marzo 2013

Honda Odyssey 2014: la monovolume con l'aspirapolvere

Il primo sistema di questo tipo si chiama HondaVAC, è integrato nel bagagliaio e funziona con le batterie dell’auto

Galleria fotografica - Honda Odyssey 2014: la monovolume con l'aspirapolvereGalleria fotografica - Honda Odyssey 2014: la monovolume con l'aspirapolvere
  • Honda Odyssey 2014: la monovolume con l\'aspirapolvere - anteprima 1
  • Honda Odyssey 2014: la monovolume con l\'aspirapolvere - anteprima 2
  • Honda Odyssey 2014: la monovolume con l\'aspirapolvere - anteprima 3
  • Honda Odyssey 2014: la monovolume con l\'aspirapolvere - anteprima 4
  • Honda Odyssey 2014: la monovolume con l\'aspirapolvere - anteprima 5
  • Honda Odyssey 2014: la monovolume con l\'aspirapolvere - anteprima 6

La Honda Odyssey 2014 presentata al Salone di New York (29 marzo - 7 aprile 2013) è la versione aggiornata del “minivan” venduto in Nord America e non diventerà probabilmente famoso in Italia, dove non è commercializzato. Fra gli aggiornamenti allo stile esterno e all’abitacolo spicca però la nuova versione Honda Odyssey Touring Elite, dotata di un equipaggiamento mai visto prima che farà di certo notizia. Si tratta del nuovo HondaVAC, il primo aspirapolvere integrato in auto. Fra le altre novità dell’accessoriatissima Honda Odyssey Touring Elite, che sarà disponibile nelle concessionarie americane a partire dall’estate, ci sono anche numerosi sistemi di assistenza alla guida come il Forward Collision Warning e il Lane Departure Warning.

Dall’esterno la Honda Odyssey 2014 si riconosce per la mascherina a doppia barra più imponente, per i nuovi passaruota anteriori in alluminio, per la finitura oscurata dei gruppi ottici e per le luci LED di coda. Ma ciò che farà entrare la Honda Odyssey 2014 negli annali dell’automobilismo (o nella storia degli elettrodomestici) è proprio il sistema HondaVAC della Odyssey Touring Elite, un aspirapolvere ospitato nella parete sinistra del vano bagagli. L’apparecchio integrato sviluppato con Shop-Vac include un tubo flessibile con cui raggiungere vari punti dell’abitacolo, un filtro sostituibile e un sacchetto interno da svuotare alla bisogna. Non è quindi più necessario un aspirapolvere esterno da collegare all’accendisigari o alla presa del garage, perché l’HondaVAC funziona con le batterie della Odyssey. Quando il motore è acceso l’aspirapolvere integrato può funzionare senza limiti di tempo, mentre a motore spento il “VAC” si disattiva dopo 8 minuti. A questo punto non resta che attendere l’arrivo di questo curioso e utile accessorio anche su altre vetture, magari commercializzate nel Vecchio Continente.

Autore:

Tag: Curiosità , Honda , auto giapponesi , new york , dall'estero


Top