dalla Home

Novità

pubblicato il 27 marzo 2013

Nuova Range Rover Sport

La SUV inglese si alleggerisce di 420 kg grazie all’alluminio, ha uno stile ispirato alla Evoque e propone per la prima volta l’opzione 5 posti +2. Nel 2014 arriverà anche il diesel ibrido

Nuova Range Rover Sport
Galleria fotografica - Nuova Range Rover SportGalleria fotografica - Nuova Range Rover Sport
  • Nuova Range Rover Sport - anteprima 1
  • Nuova Range Rover Sport - anteprima 2
  • Nuova Range Rover Sport - anteprima 3
  • Nuova Range Rover Sport - anteprima 4
  • Nuova Range Rover Sport - anteprima 5
  • Nuova Range Rover Sport - anteprima 6

La nuova Range Rover Sport fa il suo esordio assoluto al Salone di New York (29 marzo - 7 aprile 2013) perché, pur essendo una SUV premium dalle mire globali, trova nel mercato nordamericano il suo più importante bacino di utenza. In Europa e in particolare in Italia gli automobilisti preferiscono ormai puntare su misure più ridotte, come dimostra il successo della Evoque, ma la Range Rover Sport resta comunque il modello che ha segnato la felice svolta di mercato della Casa britannica negli ultimi anni. La nuova Range Rover Sport torna quindi alla ribalta cercando di bissare i consensi ottenuti dalla serie precedente e lo fa con un insieme di raffinatezze tecniche ed estetiche derivate dalla sorella maggiore Range Rover e una riduzione di peso di 420 kg che si traduce in maggiore agilità ed efficienza migliorata, oltre all’inedita opzione dei 5 posti +2.

DESIGN DECISO E MODERNO, STILE EVOQUE
Il tratto più caratteristico della nuova Range Rover Sport è il design esterno, ancora più sportivo e “vigoroso”, con uno stile che inserisce proprio a metà strada fra la Evoque e la Range Rover, su cui è basata. Con una lunghezza di 4.850 mm è più lunga di 62 mm rispetto alla “Sport” precedente, ma resta comunque meno ingombrante di altre SUV a sette posti. Il passo della nuova Range Rover Sport è cresciuto di 178 mm in modo da offrire una maggiore abitabilità a bordo. Allo stesso tempo sono stati ridotti gli sbalzi anteriori e posteriori, mentre la larghezza accresciuta di 55 mm rende ancora più massiccia la presenza della Range Rover Sport. Il parabrezza più inclinato unito ad un profilo più arrotondato rendono poi più aerodinamica dell’8% la nuova Range Rover Sport (Cd 0,34). Chiaramente ispirato alla Evoque è anche il nuovo frontale con griglia e fari piazzati molto in alto sul massiccio paraurti anteriore, così come la coda arrotondata e sfuggente dove spicca il grande estrattore in basso. Fra le varie personalizzazioni della nuova Range Rover Sport si segnalano i cerchi in lega di nuovo disegno che vanno dai 19 ai 22 pollici di diametro.

PER LA PRIMA VOLTA A SETTE POSTI
La tradizione di lusso inglese si ritrova negli interni della nuova Range Rover Sport, sempre aggiornati in chiave Evoque. Le forme degli arredi sono lineari, solide e anche un po’ squadrate, come ben si nota su plancia, console centrale e volante di diametro ridotto. L’impiego di pelle e materiali soft-touch è esteso a tutto l’abitacolo, dove sono presenti numerosi dettagli metallici e un’illuminazione ambientale configurabile. I sedili della nuova Range Rover Sport hanno supporti laterali più grandi e la posizione di guida è ancora più sportiva e orientata al dominio della vettura, ancora una volta simile alla Evoque. I passeggeri posteriori hanno a disposizione 24 mm in più per le ginocchia, mentre la nuova configurazione opzionale 5+2 posti aggiunge una terza fila che può ospitare “occasionalmente” altri due passeggeri. I due sedili aggiuntivi della nuova Range Rover Sport 5+2 si azionano elettricamente, sono divisi in configurazione 50/50 e una volta ripiegati sono a filo del pianale di carico.

ALLUMINIO PER LA MASSIMA EFFICIENZA
Uno degli aspetti più innovativi della nuova Range Rover Sport è proprio “nella pelle e nelle ossa” della SUV, ovvero nella scocca in alluminio che riducendo la massa del veicolo migliora agilità, dinamica, emissioni di CO2 (194 g/km) e consumi. Il massimo livello di efficienza della nuova Range Rover Sport verrà raggiunto però nel corso del 2014, quando verrà lanciato il nuovo modello diesel ibrido con emissioni di anidride carbonica pari a 169 g/km. Tutte le motorizzazioni sono dotate di sistema start/stop. La struttura di base è stata sviluppata in parallelo con quella della nuova Range Rover, basata su di una combinazione di pannelli in alluminio stampato e di componenti in lega di alluminio laminati, pressofusi ed estrusi. Rispetto alla sorella maggiore, con cui ha molti punti in comune, la nuova Range Rover Sport vanta però un 75% di componenti esclusivi. Fra le tecnologie della nuova SUV inglese si segnalano anche il sistema Adaptive Dynamics a smorzamento continuamente variabile (CVD) e, sulle versioni più potenti, una modalità Dynamic del Terrain Response 2 per una guida ancora più coinvolgente su strada. Quest’ultimo sistema è abbinato al Dynamic Response (un controllo del rullio con tecnologia bicanale), al Differenziale Posteriore Attivo bloccabile e al Torque Vectoring by Braking, che trasferisce la coppia alle ruote esterne alla curva, riducendo il sottosterzo.

QUATTRO MOTORI, PIU’ IL DIESEL V8 E L’IBRIDA CHE VERRA’
La nuova Range Rover Sport propone al debutto quattro motorizzazioni sovralimentate, due a benzina e due diesel. I benzina sono il nuovo 3.0 litri V6 da 340 CV e il 5.0 litri V8 da 510 CV, mentre la gamma a gasolio della nuova Range Rover Sport parte dal 3.0 TDV6 da 258 CV per arrivare all’SDV6 da 292 CV. L’offerta si allargherà nel corso dell'anno con l'arrivo del diesel ad alte prestazioni, il 4.4 SDV8 da 339 CV. Consegne nel 2014, invece, per l’inedito diesel ibrido ad alta efficienza. Tutti i motori sono abbinati al cambio automatico a 8 rapporti ZF 8HP70. La Casa di Gaydon suggerisce anche la possibilità di montare in un prossimo futuro un motore più piccolo e leggero sulla nuova Range Rover Sport, ad esempio un quattro cilindri che potrebbe far scendere il peso complessivo sotto i 2.000 kg, ovvero 500 kg in meno rispetto al precedente modello più leggero.

ASSETTO CONFIGURABILE, SIA IN AUTOMATICO CHE MANUALMENTE
Per dare il massimo risalto alla riduzione di peso della nuova Range Rover Sport e per esaltarne la dinamica di guida e la maneggevolezza vengono utilizzate sospensioni indipendenti in alluminio con doppi bracci oscillanti anteriori e multilink al retrotreno. L'escursione delle ruote è ampio e va dai 260 mm anteriori ai 272 mm posteriori, per un'articolazione di 546 mm che consente di affrontare agilmente anche le situazioni più difficili. Rispetto alla serie precedente la luce massima dal suolo aumenta di 51 mm, arrivando a quota 278 mm. Le sospensioni pneumatiche si impostano automaticamente fra due altezze di marcia e il sistema Terrain Response 2 seleziona in automatico il programma più opportuno. Le sospensioni pneumatiche di quinta generazione permettono di variare l'altezza di 115 mm, dalla posizione più bassa "access" (di 10 mm più bassa di prima) fino all'altezza standard per l'off-road. Una funzione automatica, attivata da sensori, alza il veicolo di 35 mm quando necessario. Le sospensioni possono essere inoltre ulteriormente estese di altri 35 mm con comando manuale, portando l'escursione possibile a un totale di 185 mm. Il sistema di sospensioni, riprogettato con la nuova altezza intermedia offroad di +35 mm, permette di mantenere la modalità Fuoristrada a velocità molto superiori (80 km/h contro i precedenti 50 km/h). Il servosterzo della nuova Range Rover Sport è più leggero e diretto, mentre a scelta si possono avere due sistemi di trazione integrale. Il primo comprende una scatola di riduzione a due gamme di velocità, per il fuoristrada più impegnativo, con una suddivisione di default della coppia 50/50 e 100% di bloccabilità. Il secondo, più leggero di 18 kg, presenta una scatola di riduzione a singola gamma di rapporti e differenziale Torsen, che distribuisce automaticamente la coppia all'assale che ha più aderenza, e lavora insieme ai sistemi di controllo della trazione per garantire motricità in ogni condizione. La suddivisione di default della coppia è 42/58, con il 58% all'asse posteriore.

IL WADE SENSING INFORMA SULLA PROFONDITA’ DI GUADO
A livello di infotainment la nuova Range Rover Sport offre un pacchetto completo di connettività fra il cliente, il suo veicolo, la casa e l'attività professionale. La tecnologia “Connected car” consente al guidatore di controllare lo stato del veicolo tramite un’App istallata nello smartphone e di attingere a ulteriori funzioni, come lo Stolen Vehicle Tracking, l'Emergency Call e il Land Rover Assist Call. Sulla nuova Range Rover Sport si può anche installare un Wi-Fi Hotspot a banda larga per la navigazione internet a bordo. Un nuovo Head-Up Display a colori è opzionale, mentre un sistema di telecamere digitali gestisce tre diverse applicazioni di assistenza alla guida: il Lane Departure Warning (superamento della linea di corsia), il Traffic Sign Recognition (riconoscimento segnali stradali) e l'Automatic High Beam Assist (assistenza automatica abbaglianti). Un'altra esclusiva della nuova Range Rover Sport è il Wade Sensing, sistema che fornisce informazioni sulla profondità del guado che si sta attraversando, la cui profondità massima è pari a 850 mm (+150 mm rispetto al modello precedente). Prezzi e dotazioni per il mercato italiano saranno comunicate in un secondo tempo.

Scheda Versione

Land Rover Range Rover Sport
Nome
Range Rover Sport
Anno
2013
Tipo
Premium
Segmento
lusso
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Novità , Land Rover , new york , auto inglesi


Listino Land Rover Range Rover Sport

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
3.0 TDV6 S 4x4 diesel 249 3 5 € 68.800

LISTINO

3.0 TDV6 Black & White Edition 4x4 diesel 249 3 5 € 70.600

LISTINO

3.0 TDV6 249cv SE 4x4 diesel 249 3.0 5 € 71.200

LISTINO

3.0 TDV6 SE 4x4 diesel 249 3 5 € 72.800

LISTINO

3.0 SDV6 306cv SE 4x4 diesel 306 3.0 5 € 77.300

LISTINO

3.0 TDV6 249cv HSE 4x4 diesel 249 3.0 5 € 78.000

LISTINO

3.0 TDV6 HSE 4x4 diesel 249 3 5 € 78.400

LISTINO

3.0 SDV6 SE 4x4 diesel 306 3 5 € 78.900

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top