dalla Home

Tecnica

pubblicato il 14 dicembre 2006

Nasce K-PRESSURE by Pirelli

Tecnologia al servizio della sicurezza

Nasce K-PRESSURE by Pirelli

Dal Centro Ricerca Pirelli nasce K-PRESSURE, la nuova generazione di monitoraggio della pressione dei pneumatici che aumenta la sicurezza di marcia grazie ad un tecnolgico tappo applicato ad ogni pneumatico.

I sistemi Pirelli, al contrario di quelli attualmente in commercio, agiscono direttamente sulla rilevazione della pressione di gonfiaggio del singolo pneumatico offrendo garanzia e sicurezza. Il nuovo K-PRESSURE, che sarà disponibile presto sul mercato del ricambio, si basa su un sistema costituito da un sensore montato sulla valvola del pneumatico. Il meccanismo, inserito nel tappo della valvola, è utilizzabile su pneumatici convenzionali e Run Flat e rileva in tempo reale le eventuali anomalie di pressione (tappi diversi, a seconda della pressione di riferimento), e la comunica in tre modi diversi. Innanzi tutto l'AcousticBlue, ovvero il segnale ottico sul tappo-valvola che con colore rosso avverte del pericolo; l'Acoustic che segnala sulla centralina a bordo e infine l'Optic che comunica le informazioni sul cellulare via connessione wireless/bluetooth.
A parte il segnale ottico fornito dal primo dei tre sistemi, che identifica immediatamente su quale pneumatico si verifica l'anomalia, tutti gli altri step forniscono un messaggio acustico e visivo che identifica la ruota interessata dal problema.

I vantaggi di K-PRESSURE rispetto alle tecnologie fino ad oggi utilizzate sono diversi, come la non invasività del sistema o la sua leggerezza (il congegno ha un peso davvero ridotto, nell'ordine dei 3,5/6 grammi).Il montaggio è poi immediato e la batteria (interna al tappo) consente 5000 ore di autonomia.

Autore:

Tag: Tecnica


Top