dalla Home

Attualità

pubblicato il 21 marzo 2013

Sciopero trasporti venerdì 22 marzo: info utili città per città

Fermi per 24 ore i mezzi pubblici locali, ma con modalità e orari diversi a seconda dei comuni

Sciopero trasporti venerdì 22 marzo: info utili città per città

Venerdì 22 marzo è sciopero nazionale del trasporto pubblico locale. A comunicarlo sono state le Segreterie Nazionali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti, Faisa-Cisal che hanno indetto la protesta per "la persistente incertezza sul quadro complessivo delle risorse finanziarie destinate al trasporto locale e al mancato avanzamento del negoziato per il rinnovo contrattuale". E' così che, dopo l'ultimo sciopero nazionale della categoria dello scorso 2 ottobre e tre rinvii (dal 16 novembre al 14 dicembre 2012, quindi all’8 febbraio scorso), le Segreterie Nazionali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Tras porti, Faisa-Cisal hanno confermato lo sciopero nazionale di 24 ore per venerdì 22 marzo.

SCIOPERO A MILANO, SOSPESA L'AREA C
In occasione dello sciopero nazionale del trasporto pubblico previsto per venerdì 22 marzo, il Comune di Milano ha annunciato che il provvedimento Area C sarà sospeso tutta la giornata. Resta attivo il divieto di accesso e circolazione all’interno della Ztl Cerchia dei Bastioni per i veicoli di lunghezza superiore a 7,5 metri. A Milano l’agitazione è prevista dalle 8:45 alle 15:00 e dalle 18:00 al termine del servizio.

SCIOPERO A ROMA, LE FASCE GARANTITE
Lo sciopero del trasporto pubblico locale di 24 ore "si svolge nel rispetto delle fasce di garanzia previste", promette il Comune di Roma. Bus, tram, filobus, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Viterbo si fermano quindi dalle 8:30 alle 17:00 e dalle 20:00 a fine servizio. Corse a rischio anche nella notte tra giovedì 21 e venerdì 22 per le linee notturne, contrassegnate dalla lettera N. Tutte le informazioni sul trasporto pubblico sono sul sito dell'Agenzia per la Mobilità, http://www.agenziamobilita.roma.it.

SCIOPERO A GENOVA
Amt Genova avverte che venerdì 22 marzo il personale viaggiante si asterrà dal lavoro dalle ore 9.30 alle ore 17.00. Il restante personale (compreso il personale delle biglietterie e del servizio clienti) si asterrà dal lavoro per l'intero turno. Riguardo alla Ferrovia Genova Casella, il personale viaggiante si asterrà dal lavoro dalle ore 9.30 alle ore 17.30; il restante personale si asterrà dal lavoro per l'intero turno. Il servizio sarà garantito per le persone portatrici di handicap. Per maggiori informazioni si può telefonare al Servizio Clienti numero verde 800 085 311.

SCIOPERO A TORINO
Nella giornata di venerdì 22 marzo il servizio urbano e suburbano della Città di Torino sarà garantito dalle 6.00 alle 9.00 e dalle 12.00 alle 15.00. La metropolitana sarà garantita dalle 6.00 alle 9.00 e dalle 12.00 alle 15.00. Le autolinee extraurbane: da inizio servizio alle ore 8.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30. Le Ferrovie Canavesana e Torino-Ceres: da inizio servizio alle ore 8.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30. Servizio gestito da vettori privati: linee 46 navetta, 78, 79, 1 e 2 urbana di Chieri, collegamento San Camillo da inizio servizio alle ore 8.00 circa e dalle ore 12.00 alle ore 15.00 circa. Sarà assicurato il completamento delle corse in partenza entro il termine delle fasce di servizio garantito. Lo sciopero potrà avere ripercussioni anche sull'operatività dei Centri di Servizi al Cliente e sui diversi servizi gestiti da GTT, con conseguenti possibili disagi per la clientela.

SCIOPERO VENEZIA
Venerdì 22 marzo a Venezia i mezzi pubblici si fermano dalle 9:00 alle 16:30 e dalle 19:30 alla fine del turno. Fermi anche i vaporetti, mentre dovrebbero essere garantiti i collegamenti con le isole.

SCIOPERO A REGGIO EMILIA
L'adesione allo sciopero da parte dei lavoratori SETA potrebbe dar luogo a disagi per quanto riguarda la regolarità del servizio in tutto il bacino provinciale di Reggio Emilia. L’astensione dal lavoro è stata proclamata con le modalità di seguito elencate. Servizio urbano ed extraurbano: dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 15,30 fino al termine del servizio. Personale di ufficio ed addetti agli impianti fissi: intera giornata lavorativa. Restano comunque garantiti i servizi minimi essenziali e quelli di particolare rilevanza sociale, quali i trasporti per disabili ed i servizi scolastici. Per indicazioni aggiornate sull’effettiva situazione del servizio, è a disposizione degli utenti il numero di informazioni telefoniche di SETA: 840 000 216.

SCIOPERO A NAPOLI
L'Azienda Napoletana Mobilità garantisce per venerdì 22 marzo il servizio nelle seguenti fasce orarie: 5.30 - 8.30 (ultima partenza ore 08.00) e 17.00 - 20.00 (ultima partenza ore 19.30). Metronapoli informa che in occasione dello sciopero nazionale del Trasporto Pubblico Locale di 24 ore i servizi minimi saranno garantiti secondo le modalità pubblicate dettagliatamente sul sito del Comune di Napoli.

SCIOPERO A PALERMO
A Palermo venerdì 22 marzo i mezzi pubblici sono a rischio dalle 8.30 alle 17.30. Per maggiori informazioni si consiglia di contattare il Comune.

Autore:

Tag: Attualità , scioperi


Top