dalla Home

Curiosità

pubblicato il 21 marzo 2013

Auto e viaggi: il 72% degli italiani vorrebbe una monovolume

A Milano però piace di più il SUV e a Firenze preferiscono le berline

Auto e viaggi: il 72% degli italiani vorrebbe una monovolume

Secondo dell’ultimo sondaggio effettuato dal Centro Studi e Documentazione Direct Line, la monovolume è l'auto preferita dagli italiani che viaggiano con la famiglia. Lo dice il 72% degli italiani intervistati. Interessanti differenze emergono a seconda della città di residenza: la monovolume è il modello di gran lunga più apprezzato dai bresciani (78%), mentre i palermitani rimangono sotto la media nazionale con il 59% delle preferenze. Altri dati curiosi riguardano Milano, dove il SUV va per la maggiore con il 20% del campione nonostante il traffico, mentre a Firenze la berlina è l’auto perfetta per l’8% dei fiorentini. E le altre tipologie? Il 10% degli intervistati desidera un fuoristrada, mentre l’8% è affascinato dall’atmosfera vintage dei pulmini anni '60. Per un viaggio a due è una coupé l'auto desiderata dal 7% del campione e sognata soprattutto dal pubblico giovane tra i 25 e 34 anni (11%).

Ma un viaggio in auto richiede anche un'operazione preliminare importante: il controllo. Secondo i dati diffusi da Direct Line, il 52% degli italiani ritiene che il check-up completo dell’auto sia un appuntamento necessario per la corretta manutenzione del proprio mezzo, soprattutto tra gli over 45, dove la percentuale sale fino al 59%. Meno sensibili a questa pratica sono invece gli under 25, solo il 41% infatti è costante nell’effettuare i controlli periodici del mezzo. Il 34% del campione ritiene che la spesa del tagliando sia eccessiva, mentre il 9% effettua il check-up completo obbligatorio esclusivamente nel periodo di garanzia del veicolo. Pochi sono gli automobilisti che si sottraggono al rinnovo del tagliano (3%), un dato che però aumenta di quattro punti se segmentato per la fascia dei giovani tra i 18 e 24 anni (7%).

Autore:

Tag: Curiosità , viaggiare


Top