dalla Home

Accessori

pubblicato il 18 marzo 2013

Full Connectivity, così le Hyundai sono connesse agli smartphone

L'ultima frontiera della tecnologia è stata incarnata dalla nuova i30 a 3 porte sviluppata in collaborazione con LG Electronics

Full Connectivity, così le Hyundai sono connesse agli smartphone
Galleria fotografica - Hyundai al Salone di Ginevra 2013Galleria fotografica - Hyundai al Salone di Ginevra 2013
  • Hyundai al Salone di Ginevra 2013 - anteprima 1
  • Hyundai al Salone di Ginevra 2013 - anteprima 2
  • Hyundai al Salone di Ginevra 2013 - anteprima 3
  • Hyundai al Salone di Ginevra 2013 - anteprima 4
  • Hyundai al Salone di Ginevra 2013 - anteprima 5
  • Hyundai al Salone di Ginevra 2013 - anteprima 6

L'auto del futuro è sempre più connessa e hi-tech. Da qui il progetto Hyundai Full Connectivity che al Salone di Ginevra si è concretizzato nella nuova i30 a 3 porte sviluppata in collaborazione con LG Electronics. Questa tecnologia integra l’uso dello smartphone all’esperienza di guida perché con la nuova Hyundai App è possibile connettersi all'auto a distanza tramite smartphone e ad esempio aprirne e/o chiuderne la serratura oppure risalire all’esatta posizione del parcheggio.

La Hyundai App permette anche di verificare il livello del carburante e l’autonomia residua, sfruttare la geolocalizzazione per tracciare dettagli e durata del prossimo percorso e, tramite una videocamera posteriore, consente al guidatore una visione dello scenario retrostante. La Full Connectivity prevede ovviamente di personalizzare le impostazioni dell’auto a distanza, dalle stazioni radio preferite all'impostazione del layout del menu, in modalità wireless (grazie al MirrorLink) e di navigare in rete, accedere alle email, ai contatti, al registro chiamate e ai contenuti
multimediali.

Autore:

Tag: Accessori , Hyundai


Top