dalla Home

Novità

pubblicato il 14 marzo 2013

Nuova Volkswagen Golf TDI BlueMotion

Con il nuovo 1.6 TDI da 110 CV abbassa i consumi combinati fino a 3,2 l/100 km

Nuova Volkswagen Golf TDI BlueMotion
Galleria fotografica - Nuova Volkswagen Golf TDI BlueMotionGalleria fotografica - Nuova Volkswagen Golf TDI BlueMotion
  • Nuova Volkswagen Golf TDI BlueMotion - anteprima 1
  • Nuova Volkswagen Golf TDI BlueMotion - anteprima 2
  • Nuova Volkswagen Golf TDI BlueMotion - anteprima 3
  • Nuova Volkswagen Golf TDI BlueMotion - anteprima 4
  • Nuova Volkswagen Golf TDI BlueMotion - anteprima 5
  • Nuova Volkswagen Golf TDI BlueMotion - anteprima 6

La nuova Volkswagen Golf TDI BlueMotion che ha esordito al Salone di Ginevra (7-17 marzo 2013) è la Golf più efficiente di sempre, con un consumo dichiarato di soli 3,2 l/100 km. Rispetto al modello precedente si tratta di un miglioramento del 15%, ottenuto sia attraverso l’ottimizzazione del motore 1.6 TDI che della finezza aerodinamica. Esternamente la nuova Golf TDI BluMotion si riconosce per l’esclusivo colore Clearwater Blue Metallic, numerosi dettagli specifici e per l’assetto ribassato di 15 mm. Disponibile sia con carrozzeria a 3 che a 5 porte, la nuova Volkswagen Golf TDI BlueMotion viene commercializzata nei due allestimenti Trendline e Comfortline.

FINEZZE AERODINAMICHE E MARCE LUNGHE
Rispetto alle altre compatte di Wolfsburg la nuova Volkswagen Golf TDI BlueMotion è riconoscibile anche per uno specifico spoiler sul tetto, per le aperture del radiatore ridotte, per la presa d’aria inferiore parzialmente chiusa e per apposite carenature sottoscocca. Non manca poi sulla nuova Volkswagen Golf TDI BlueMotion un cambio manuale a 6 rapporti più lunghi, sistema start/stop, recupero dell’energia in frenata e pneumatici con bassa resistenza al rotolamento e alta pressione. In questo modo la cinque posti tedesca raggiunge un Cx molto favorevole ed è in grado di percorrere fino a 1.562 km con un pieno da 50 litri di gasolio. Il tutto mantenendo comunque una velocità massima di 200 km/h.

IL NUOVO 1.6 TDI E’ ANCORA PIU’ EFFICIENTE
Oltre all’aerodinamica il risultato dei 3,2 l/100 km e degli 82 g/km di CO2 della nuova Volkswagen Golf TDI BlueMotion è attribuibile al motore 1.6 TDI, un quattro cilindri common rail da 110 CV appartenente alla nuova famiglia di propulsori modulari serie EA288. Il nuovo motore a 16 valvole, che esprime un picco di coppia massima di 250 Nm fra 1.500 e 2.750 giri/min, sfrutta numerosi accorgimenti costruttivi per contenere i consumi. Fra questi si può citare la riduzione degli attriti interni, il sistema di gestione termica con una fase di riscaldamento ridotta, il particolare circuito di ricircolo dei gas di scarico (EGR), il sensore di pressione dei cilindri, la pompa dell’olio a due livelli, la pompa dell’acqua commutabile e l’intercooler raffreddato ad acqua direttamente nel condotto di aspirazione.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Novità , Volkswagen , auto europee , ginevra


Top