dalla Home

Live

pubblicato il 9 marzo 2013

Salone di Ginevra: Koenigsegg Agera S Hundra

Il costruttore svedese festeggia le 100 vetture prodotte dalla fondazione con un esemplare unico impreziosito da foglie d'oro

Salone di Ginevra: Koenigsegg Agera S Hundra
Galleria fotografica - Koenisegg al Salone di Ginevra 2013Galleria fotografica - Koenisegg al Salone di Ginevra 2013
  • Koenisegg al Salone di Ginevra 2013 - anteprima 1
  • Koenisegg al Salone di Ginevra 2013 - anteprima 2
  • Koenisegg al Salone di Ginevra 2013 - anteprima 3
  • Koenisegg al Salone di Ginevra 2013 - anteprima 4
  • Koenisegg al Salone di Ginevra 2013 - anteprima 5
  • Koenisegg al Salone di Ginevra 2013 - anteprima 6

100 vetture in 10 anni non sono poi un traguardo eccezionale per un grande costruttore, ma se si tratta di Koenigsegg, il marchio svedese autore di alcune delle supercar più estreme del pianeta (e più inaccessibili, costano circa 1 milione di euro) si può parlare certamente di un successo. Koenigsegg celebra il traguardo al Salone di Ginevra presentando la Koenigsegg Agera S Hundra, edizione celebrativa delle 100 tra CCX ed Agera sinora realizzate ad Angelholm a partire dal 2002. "Hundra" in svedese significa infatti "cento".

Le caratteristiche tecniche rimangono quelle della Agera S standard, spinta da un propulsore V8 biturbo da 5 litri che sviluppa la bellezza di 1.040 CV e permette prestazioni fuori dal comune (va da 0-100 km/h in 2,9 secondi), ma la carrozzeria è impreziosita da inserti di foglia d'oro a 24 carati a contrasto con la carrozzeria in fibra di carbonio a vista, modellati ed applicati a mano da un artista orafo italiano. La Koenigsegg Agera S Hundra è un esemplare unico destinato ad un collezionista malese.

Autore:

Tag: Live , Koenigsegg , ginevra


Top