dalla Home

Live

pubblicato il 5 marzo 2013

Salone di Ginevra: le nostre impressioni sulla Ferrari "LaFerrari"

L'incontro con La Rossa più straordinaria di sempre mantiene le promesse

Galleria fotografica - Ferrari al Salone di Ginevra 2013Galleria fotografica - Ferrari al Salone di Ginevra 2013
  • Ferrari al Salone di Ginevra 2013 - anteprima 1
  • Ferrari al Salone di Ginevra 2013 - anteprima 2
  • Ferrari al Salone di Ginevra 2013 - anteprima 3
  • Ferrari al Salone di Ginevra 2013 - anteprima 4
  • Ferrari al Salone di Ginevra 2013 - anteprima 5
  • Ferrari al Salone di Ginevra 2013 - anteprima 6

La Ferrari più Ferrari di tutte è lei: LaFerrari, appunto. Perdonate il gioco di parole, ma questo è il nome scelto per l’ultima della stirpe nata con l’F40, proseguita con la F50 e portata avanti dalla Enzo. Ora tocca alla macchina presentata qui al Salone di Ginevra, che lascia di stucco per le forme scavate letteralmente dall’aria che scivola sulla carrozzeria, schiacciandola a terra. Quasi staccati dalle fiancate della Ferrari LaFerrari poi sono gli specchietti retrovisori sorretti da elementi in fibra di carbonio puro, che riveste l’abitacolo come una seconda pelle. Sullo stand di Ginevra è difficile persino avvicinarsi alla Ferrari LaFerrari, che nella vista posteriore incute rispetto per lo scivolo dove campeggia il Cavallino Rampante, inclinato per creare una deportanza da record e tenere giù LaFerrari alle alte velocità.

La prima Rossa ibrida eredita la tecnologia sviluppata con il sistema Kers in Formula 1, capace di far sviluppare al motore V12 una potenza totale di 963 CV, che portano LaFerrari a superare i 350 km/h, ad accelerare da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi e arrivare a 300 km/h in 15 secondi. Lasciamo dunque la nuova Ferrari LaFerrari sullo stand con una voglia matta di provarla, per scoprire se la regina del Salone di Ginevra 2013 mantiene la sua corona anche su strada. Dove sarà difficile vederne una, perché i 499 esemplari sono stati tutti venduti. In Italia sono 25 i clienti che, possedendo almeno altre due Ferrari, sono riusciti a convincere Luca Cordero di Montezemolo a firmare il "nulla osta". Già, perché le oltre 700 richieste sono state prima scremate dal direttore vendite del Cavallino, per poi giungere sulla scrivania del presidente. Come dire, per portarsi a casa macchina dei sogni per eccellenza non basta sborsare un milione di euro, il prezzo esentasse della nuova Ferrari LaFerrari.

Scheda Versione

Ferrari LaFerrari
Nome
LaFerrari
Anno
2013
Tipo
Extralusso
Segmento
sportive
Carrozzeria
coupé
Porte
2 porte
Motore
ibrida
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Live , Ferrari , ginevra


Top