Live

pubblicato il 5 marzo 2013

Salone di Ginevra: ovazione per la nuova Ferrari "LaFerrari"

Per Montezemolo è la Ferrari più importante di sempre. Sarà venduta solo a 499 collezionisti selezionati

Salone di Ginevra: ovazione per la nuova Ferrari "LaFerrari"

Poche parole, tante foto. Al Salone di Ginevra il Presidente di Ferrari, Luca di Montezemolo, ha appena terminato il discorso più breve che abbia mai tenuto ad una presentazione internazionale. "LaFerrari", così si chiama la tanto attesa erede della Ferrari Enzo, è stata svelata alla stampa con tre minuti di ritardo rispetto all'orario stabilito, un video ed una sola notizia: la nuova serie speciale limitata, la prima ibrida nella storia della Ferrari che sfrutta la tecnologia HY-KERS, è prodotta in soli 499 esemplari che sono tutti venduti. Luca di Montezemolo ha utilizzato i pochi minuti di discorso solo per dire che questa è "LaFerrari" delle Ferrari e che per lei sono già arrivati più di 700 ordini da tutto il mondo.

"L'abbiamo pensata per i nostri migliori clienti, per i collezionisti di Ferrari", ha detto Montezemolo. Accanto a lui c'erano come sempre i vertici di Maranello e Torino: il Presidente del Gruppo Fiat, John Elkann; l'amministratore delegato del Gruppo italiano, Sergio Marchionne, e Amedeo Felisa, amministratore delegato di Ferrari. "LaFerrari", 963 cavalli ed uno scatto da 0 a 100 km/h in meno di tre secondi, "ha emissioni di CO2 dimezzate rispetto alla Enzo", ha aggiunto Montezemolo, mentre ai bordi dello stand la folla, già gremita, continuava ad aumentare. Questa presentazione è stata infatti la più popolata che si ricordi a Ginevra. La coda di giornalisti e fotografi invadeva quasi gli altri stand e fotografare "LaFerrari" non è stato facile...

Iscriviti alla Community

Scrivi un commento

Condizioni d'uso
Vai allo speciale
  • Le ragazze del Salone di Parigi 2014 - Salone di Parigi 2014 - 51
  • Le ragazze del Salone di Parigi 2014 - Salone di Parigi 2014 - 38
Vai al Salone Salone di Parigi 2014
 
Top