dalla Home

Live

pubblicato il 4 marzo 2013

Salone di Ginevra: le auto da sogno sono qui, sotto un telo

La nuova Ferrari Enzo sfida la Lamborghini più veloce di sempre, in un un Salone che fa sognare chi ama le automobili

Salone di Ginevra: le auto da sogno sono qui, sotto un telo
Galleria fotografica - Salone di Ginevra 2013: anteprimaGalleria fotografica - Salone di Ginevra 2013: anteprima
  • Salone di Ginevra 2013: anteprima - anteprima 1
  • Salone di Ginevra 2013: anteprima - anteprima 2
  • Salone di Ginevra 2013: anteprima - anteprima 3
  • Salone di Ginevra 2013: anteprima - anteprima 4
  • Salone di Ginevra 2013: anteprima - anteprima 5
  • Salone di Ginevra 2013: anteprima - anteprima 6

Ginevra è il Salone dell’Auto per molti versi più importante e il messaggio che i costruttori sembrano voler lanciare proprio dal Palaexpo svizzero sembra essere uno: quello di non smettere di sognare, nonostante la crisi. Nei pochi metri quadrati che separano gli stand delle varie case si concentrano infatti le più straordinarie supercar degli ultimi anni. Noi di OmniAuto.it siamo gia' entrati per cercare di stanare la Ferrari F150alias erede della Enzo (che abbiamo "pescato" in una foto pubblicata sulla pagina Facebook di OmniAuto.it), che incrocia subito lo sguardo sul filo dei 350 km/h con l’ultima creatura del costruttore "nemico" per eccellenza in Formula 1, e che qui presenta la McLaren P1. Come se non bastasse c’è la Lamborghini Veneno, l’esemplare con cui il Toro risponde al Cavallino per festeggiare il suo 50esimo compleanno.

Ma l’Italia dell’auto non smette di sognare con il nuovo bolide di Maranello e a Ginevra presenta un’altra rossa, desiderata da tempo. L’Alfa Romeo 4C debutta infatti nella sua veste definitiva per rilanciare ancora una volta il prestigioso marchio del gruppo Fiat e riaccendere i cuori dei tanti appassionati. E nel nostro sopralluogo abbiamo gia' immortalato il suo telaio in fibra di carbonio. Ma l’edizione 2013 della rassegna svizzera non è soltanto emozione, perché c’è spazio anche per il primato tecnologico della versione di serie della Volkswagen XL1, biposto che promette di consumare solo 1 litro di gasolio ogni 100 km percorsi. Il gradimento del pubblico nei confronti dei SUV, infine, si sposta sempre più verso dimensioni più compatte, ed ecco che sotto i riflettori del Salone si presentano molti modelli che la faranno da padrone in questo segmento: Ford EcoSport, Peugeot 2008, Renault Captur e Suzuki S-Cross. Ci sono insomma le premesse per uno show in grande stile, che vi racconteremo con foto, video e articoli all’interno del nostro speciale Salone di Ginevra 2013, su Facebook e su Twitter,.

Autore:

Tag: Live , ginevra


Top