dalla Home

Novità

pubblicato il 7 febbraio 2013

Volkswagen Maggiolino GSR

Presentata al Chicago Auto Show la serie limitata a 3.500 esemplari che in Germania costa 30.300 euro

Volkswagen Maggiolino GSR
Galleria fotografica - Volkswagen Maggiolino GSRGalleria fotografica - Volkswagen Maggiolino GSR
  • Volkswagen Maggiolino GSR - anteprima 1
  • Volkswagen Maggiolino GSR - anteprima 2
  • Volkswagen Maggiolino GSR - anteprima 3
  • Volkswagen Maggiolino GSR - anteprima 4
  • Volkswagen Maggiolino GSR - anteprima 5
  • Volkswagen Maggiolino GSR - anteprima 6

Volkswagen lo sottolinea subito: la Volkswagen Maggiolino GSR è l'erede della serie speciale del Maggiolino 1303 S presentata nel 1973. Nelle foto rilasciate dal costruttore le due serie speciali sono l'una affianco all'altra per dimostrare la discendenza diretta. Stessi colori, giallo e nero che si alternano sulle carrozzerie allo stesso modo, e stesso carattere sportivo. La Volkswagen Maggiolino GSR, che ha debuttato in anteprima mondiale al Salone di Chicago, è un allestimento speciale che sotto al cofano custodisce il 2.0 litri TSI a benzina da 210 CV e 280 Nm di coppia. L'aggressività è espressa anche attraverso i paraurti che eredita dalla versione R-Line, mentre i cerchi sono da 19 pollici e montano pneumatici da 235/40.

All'interno la Volkswagen Maggiolino GSR è sportiva nei dettagli. Il volante è sempre R-Line ed i sedili sono anatomici e foderati di nero e grigio, con cuciture gialle a contrasto, per riprendere la carrozzeria. A destra della plancia compare in bella vista il logo GSR ed ovviamente non manca con la targhetta con il numero progressivo dell'esemplare. La Maggiolino GSR verrà riprodotta in 3.500 unità ed è destinata ai principali mercati internazionali. Di sicuro arriverà in Germania, dove costerà 30.300 euro, ma non in Italia. Ad ogni modo gli ordini si apriranno a maggio e le consegne sono fissate per l'autunno 2013.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Novità , Volkswagen , auto europee


Top