dalla Home

Home » Argomenti » Intermodalità

pubblicato il 6 febbraio 2013

Milano: Domenica apre la nuova Metro lilla, la M5

Pronto il primo tratto di 4,1 km da Bignami fino a Zara. Entro il 2013 verranno completate le stazioni "Isola" e "Garibaldi"

Milano: Domenica apre la nuova Metro lilla, la M5

Sarà aperta al pubblico dalle ore 11 di domenica 10 febbraio la prima tratta della nuova linea della metropolitana milanese, la M5 o la metro lilla, colore che la distingue delle preesistenti rossa, verde e gialla. L'apertura del primo tratto, lungo 4,1 km da Bignami fino a Zara, permetterà di attraversare a bordo di treni senza conducente il settore nord est di Milano dove saranno aperte anche le stazioni di Ponale, Bicocca, Ca' Granda, Istria e Marche. Inizialmente i treni della nuova linea lilla avranno una capacità di trasporto di 5.000 passeggeri l’ora e copriranno la prima tranche formata da sette fermate (Bignami, Ponale, Bicocca, Ca' Granda, Istria, Marche e Zara) in 8 minuti. In questa prima fase, specifica Palazzo Marino "l’esercizio della nuova linea seguirà le specifiche della concedente e le modalità di gestione e manutenzione del costruttore, che prevedono l’apertura dalla 6 alle ore 22 (dopo questo orario è attivo il tram 31) per consentire la conclusione dei lavori di prolungamento, con una frequenza di sei minuti, che scenderanno a 3 con l’apertura delle stazioni Isola e Garibaldi (interscambio M2)".

La seconda fase prevede entro il 2013 il completamento delle stazioni "Isola" e "Garibaldi", mentre entro il 2015 la linea verrà completata fino al capolinea dello Stadio di San Siro. L'intera linea lilla misurerà 19 stazioni e 12,8 km e potrà trasportare fra i 15.000 e i 18.000 passeggeri per ora con frequenze di punta di 90 secondi elevabili in linea fino a 75. Per percorrere l’intera tratta si impiegheranno 26 minuti. Con l'apertura della linea M5 la rete metropolitana milanese passa da 94 a 101 stazioni e da 87,9 a 92 km e si conferma come la più estesa in Italia superando la somma delle altre cinque reti di metropolitane italiane: Roma, Napoli, Torino, Genova, Catania. La metropolitana milanese si estende per il doppio di quella di Roma.

Autore:

Tag: Attualità , trasporto pubblico , milano


Top