dalla Home

Mercato

pubblicato il 6 febbraio 2013

Mercato auto, l'usato a gennaio è tornato a crescere

Fiat è ancora il marchio più scambiato, seguono Volkswagen e Ford. Citroen è invece la marca che a gennaio ha registrato la migliore crescita rispetto al 2012

Mercato auto, l'usato a gennaio è tornato a crescere

L'auto usata ha iniziato l'anno con fiducia. A gennaio, dopo tre mesi consecutivi di recessione, il mercato ha dato un piccolo segno di vitalità. Rispetto al 2012 i passaggi di proprietà sono aumentati del 6%: 370.141 trasferimenti, al lordo delle minivolture, rispetto ai 349.222 dello stesso periodo dello scorso anno, che a sua volta aveva registrato una flessione del 4,3%. E' una piccola percentuale che però dà sollievo dopo un dicembre in calo del 16,08% ed un novembre a -4,3%. Il marchio che si è confermato il più scambiato è Fiat, con 95.344 passaggi di proprietà contro i 94.896 di gennaio 2012 (+0,47%). A seguire ci sono Volkswagen e Ford, con rispettivamente il 7% ed il 6% di quota di mercato, mentre il brand che rispetto al 2012 è cresciuto di più è Citroen (+19,59%).

Analizzando ulteriormente i risultati emerge poi che le marche generaliste sul mercato del nuovo hanno perso 19 punti percentuali rispetto a gennaio 2012, mentre su quello dell’usato hanno guadagnato il 6,1%. Le marche premium, invece, sul nuovo hanno perso 11,3 punti percentuali mentre sull’usato hanno segnato un incremento del 5,6%, con una quota di mercato pari al 20% (4 punti percentuali in più rispetto alla market share sul mercato del nuovo). Le previsioni sul 2013 però restano caute. L'anno è particolarmente difficile e l'economia incerta, per questo la spesa per l'acquisto di un'auto, anche se usata, sarà affrontata con molta cautela. "E' una voce che pesa molto sul bilancio familiare - commenta Franco Oltolini, Operations Director di LeasePlan Italia -. E' importante quindi che il cliente in fase di decisione d’acquisto sia rassicurato non solo da aspetti intangibili, come la fiducia che un brand riconosciuto suscita, ma anche da servizi tangibili e concreti".

Autore:

Tag: Mercato , immatricolazioni , usato auto


Top