dalla Home

Curiosità

pubblicato il 4 febbraio 2013

Super Bowl 2013, tutti gli spot auto

In media 30 secondi sono costati 3,8 milioni di dollari. Il Gruppo Fiat si è presentato super-sexy e lo spot di Chrysler è stato giudicato il più bello

Super Bowl 2013, tutti gli spot auto

Il 47esimo Super Bowl giocato a New Orleans la scorsa notte si è concluso con la vittoria dei Ravens di Baltimora e sarà ricordato da milioni di persone anche per l'incredibile blackout avvenuto durante il terzo quarto, oltre che per le cifre da capogiro spese ancora una volta per mandare in onda gli spot durante il suo svolgimento. In media 30 secondi di pubblicità sono costati 3,8 milioni di dollari ed i costruttori auto sono stati tra i principali investitori. Il Gruppo Fiat da solo ha speso cifre esorbitanti considerando che ha trasmesso (comprendendo i marchi Chrysler) ben 7 spot. Ed il messaggio pubblicitario di Chrysler (uno dei più commoventi per gli americani) è stato anche nominato il più bello secondo gli esperti ed i telespettatori interpellati dal Wall Street Journal. Vediamoli tutti:

AUDI SCENDE IN PISTA (DA BALLO)
Audi sta crescendo rapidamente negli Stati Uniti e sfrutta il Super Bowl 2013 per accrescere la propria immagine premium. Il coraggio e l'orgoglio sono i lati del carattere che vengono esaltati e l'occasione è il celebre "ballo della scuola" americano.


FIAT SUPER-SEXY
Anche quest'anno il Gruppo auto che ha più puntato sulla sensualità è stato Fiat, che con Abarth non scherza neanche nell'edizione 2013 del Super Bowl.


Anche la Fiat 500L è legata all'immagine di auto "da rimorchio"...


E c'è ancora più passione nello spot della Fiat 500e, che al Super Bowl scarica elettricità pura.


Il Gruppo italiano non dimentica però il valore della famiglia e in un secondo spot dedicato alla Fiat 500L parla di matrimonio.


Non c'è due senza tre e nel terzo spot sulla Fiat 500L l'Italia torna ancora a farsi ri-conoscere con baci e abbracci.


HYUNDAI SANTA FE SI DA' AL FOOTBALL
E' a tutto football lo spot di Hyundai per il Super Bowl 2013. Il protagonista è un bambino che sta cercando "reclute" per la sua squadra. Con ironia e molto "americanismo" il marchio sfrutta la storia per mettere in risalto le doti della Santa Fe: spazio e versatilità. Al volante c'è la madre del giovanotto, una ragazza bionda e determinata che ribalta lo stereotipo di "Barbie".


HYUNDAI BIS
Il marchio coreano ha doppiamente approfittato della visibilità offerta dal Super Bowl per pubblicizzare anche la Sonata Turbo.


MERCEDES, DIAVOLO TENTATORE...
E' un cast stellare quello dello spot Mercedes per il Super Bowl 2013. Ci sono Usher, Kate Upton e Willem Dafoe sulla scena ed anche i nomi di alcune delle riviste più note d'America che fanno da cornice alla Mercedes CLA. La casa tedesca ha scelto la platea più vasta del pianeta per comunicarne il prezzo di lancio: 29mila dollari circa. Con questo listino vendereste l'anima al diavolo per averla?


JEEP "WHOLE AGAIN"
Jeep, il marchio più legato alle forze armate statunitensi che ci sia al mondo, ha scelto l'amore per la Patria per mostrare la sua gamma al Super Bowl 2013. Mentre le immagini dei soldati impegnati in missioni all'estero scorrono in video, la voce fuori campo di Oprah Winfrey, la regina dei talk show, ricorda che quando questi ragazzi tornano a casa l'abbraccio che ricevono non è quello di "una famiglia", ma di un'intera "nazione".


KIA E I BAMBINI
Come nascono i bambini? Dalla domanda che fa imbarazzare tutti i genitori del mondo Kia ha tratto lo spot per il Super Bowl 2013. L'idea è originale ed è sfruttata per mostrare al grande pubblico le doti di intrattenitrice della Kia Sorento.


RAM CELEBRA L'AGRICOLTURA
Lo spot di Ram è chiamato "Farmer" e celebra l'agricoltura americana. La voce che legge il testo "So God Made a Farmer" è del famoso (negli USA) radio broadcaster Paul Harvey ed è coperta dalle immagini ufficiali rilasciate dalla Ram. E' un modo di comunicare inusuale, ma sicuramente molto americano e adatto al Super Bowl.


IL SUPER BOWL E' "MAGIA" PER TOYOTA
Toyota Rav 4 è la protagonista dello spot trasmesso dal costruttore giapponese al Super Bowl 2013. A pubblicizzarla è Kaley Christine Cuoco, un'attrice statunitense poco conosciuta in Italia che è molto nota negli States soprattutto per i suoi ruoli nelle sitcom e nella serie "Streghe", che in questo spot è evidentemente citata.


VOLKSWAGEN E' ANCORA "L'AUTO DEL POPOLO"
Una giornata di lavoro può essere affrontata con ottimismo quando si ha "l'auto giusta". Volkswagen lancia questo messaggio al Super Bowl 2013 confermando la propria vocazione ad "auto di massa" adatta agli usi quotidiani. La protagonista è la Maggiolino, presentata negli States al Salone di Los Angeles e in Europa al Motor Show di Bologna 2012.

Autore:

Tag: Curiosità , spot pubblicitari


Top