dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 4 febbraio 2013

La Lamborghini speciale per i 50 anni sarà la più veloce di sempre

Debutto al Salone di Ginevra per la supercar stradale che verrà prodotta in meno di 10 esemplari

La Lamborghini speciale per i 50 anni sarà la più veloce di sempre
Galleria fotografica - Lamborghini Aventador JGalleria fotografica - Lamborghini Aventador J
  • Lamborghini Aventador J - anteprima 1
  • Lamborghini Aventador J - anteprima 2
  • Lamborghini Aventador J - anteprima 3
  • Lamborghini Aventador J - anteprima 4
  • Lamborghini Aventador J - anteprima 5
  • Lamborghini Aventador J - anteprima 6

Che al prossimo Salone di Ginevra (7-17 marzo 2013) dovesse essere svelata una sorpresa per celebrare i 50 anni di Lamborghini era noto dal dicembre scorso, quando l’ad Stephan Winkelmann aveva annunciato l’arrivo di una “Vettura speciale, caratterizzata da un design assolutamente unico". Altro non era trapelato dalla dirigenza di Sant’Agata Bolognese, ma oggi ci sono notizie fresce e più dettagliate sulla “Lamborghini 50th Anniversary”. Le ghiotte primizie arrivano curiosamente dall’Australia, grazie all’inviato di CarAdvice alla presentazione della Aventador Roadster a Miami. Qui il responsabile del design Lamborghini, Filippo Perini, ha anticipato che la vettura di Ginevra sarà la Lamborghini più veloce di sempre, prodotta in un numero limitato di esemplari, meno di 10 e quasi tutte già vendute.

Perini ha poi aggiunto che l’intento di Lamborghini è quello di “Scioccare il mondo”, proponendo una vettura speciale ed esclusiva. La 50th Anniversary sposterà ancora più in alto i limiti di quegli esemplari unici e a tiratura limitata che per Winkelmann “Fanno parte del DNA Lamborghini”. La vettura che vedremo a Ginevra sarà, a differenza della Sesto Elemento, una vettura omologata per l’uso stradale e come sottolinea il responsabile dello sviluppo Maurizio Reggiani, “Non sarà un nuovo modello”. Mettendo insieme tutte queste informazioni si può arrivare ad ipotizzare un’edizione speciale ed estrema della Aventador, sulla scia di quanto fatto con la Reventón partendo dalla Murcielago. Non è nemmeno da escludere un’ulteriore evoluzione della scoperta Lamborghini Aventador J vista allo scorso Salone di Ginevra, ma i puristi e appassionati del Toro sperano di poter rivedere una Lamborghini stradale estrema come la leggendaria Miura Jota.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Lamborghini , ginevra , auto italiane , serie speciali


Top