dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 31 gennaio 2013

Nuova SsangYong Rodius: le prime immagini

Lo stile della sette posti coreana addolcisce gli eccessi della prima serie. Debutto a Ginevra e vendite dall’estate

Nuova SsangYong Rodius: le prime immagini
Galleria fotografica - Nuova SsangYong Rodius. I primi disegniGalleria fotografica - Nuova SsangYong Rodius. I primi disegni
  • Nuova SsangYong Rodius. I primi disegni - anteprima 1
  • Nuova SsangYong Rodius. I primi disegni - anteprima 2

Torna la SsangYong Rodius, la grande SUV/multispazio a 7 posti che nella sua prima versione era caratterizzata da un design a dir poco sconcertante, almeno nella parte posteriore. I coreani ne hanno ingentilito le forme, ma la sostanza di una massiccia vettura rialzata con vetrature di coda molto originali resta. La nuova SsangYong Rodius farà il suo debutto al prossimo Salone di Ginevra (7-17 marzo 2013), dopo uno sviluppo di due anni dedicato al progetto A150, come viene indicato internamente dalla Casa di Seoul.

Lo stile del frontale è tutto nuovo e fonde in un unico insieme gli spunti formali del Rexton W e soprattutto del recente prototipo e-XIV, il tutto ispirato alla filosofia di design “Robust, Premium, Specialty”. I primi rendering della nuova SsangYong Rodius mostrano una vettura massiccia pronta per la strada e il fuoristrada, con un look meno “dirompente” rispetto alla prima serie. La nuova SsangYong Rodius arriverà in Europa dall’estate 2013 e monterà sia un motore 2.0 Diesel che un 3.2 a benzina.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Ssangyong , auto coreane , ginevra


Top