Curiosità

pubblicato il 29 gennaio 2013

John Elkann: "Oggi provo la nuova Quattroporte"

Così ha rivelato il presidente della Fiat ai cronisti. Domani verrà inaugurato il nuovo stabilimento Maserati di Grugliasco

John Elkann: "Oggi provo la nuova Quattroporte"
Galleria fotografica - Nuova Maserati QuattroporteGalleria fotografica - Nuova Maserati Quattroporte
  • Nuova Maserati Quattroporte - anteprima 1
  • Nuova Maserati Quattroporte - anteprima 2
  • Nuova Maserati Quattroporte - anteprima 3
  • Nuova Maserati Quattroporte - anteprima 4
  • Nuova Maserati Quattroporte - anteprima 5
  • Nuova Maserati Quattroporte - anteprima 6

''Domani presenteremo la fabbrica dove sarà prodotta la nuova Maserati Quattroporte che ci consentirà di entrare nel mercato premium come già annunciato". E' quanto ha annunciato John Elkann ai cronisti presenti a Torino al workshop "La matematica conta" organizzato dalla Fondazione Giovanni Agnelli, in cui il presidente della Fiat e vicepresidente della Fondazione di famiglia era presente insieme ai due figli Oceano e Leone. Parlando dello stabilimento ex Bertone, Elkann ha detto: "Lo stabilimento di Grugliasco era di Bertone, noi lo abbiamo rilevato. Non lavorava da anni, gli abbiamo dato una mission, creando le condizioni per riassorbire le persone che da tanti anni non lavoravano. E' una macchina molto bella, si sta già cominciando a vedere in giro per Torino. Oggi ne provo una'' ha rivelato Elkann, spiegando che la riapertura di Grugliasco "conferma il nostro impegno a Torino, in Italia e nel mondo e la nostra strategia di salire nel segmento premium''.

Nelle Officine Automobilistiche Grugliasco acquisite da Fiat Group due anni fa sono stati investiti 500 milioni di euro per approntare le linee che serviranno a produrre le nuove berline del Tridente. Dopo la nuova Quattroporte in Piemonte nascerà nel 2014 anche la nuova berlina di segmento E che verrà chiamata Ghibli: condividerà parte della meccanica con Chrysler e avrà anche una motorizzazione Diesel. L'obiettivo di Maserati è salire dalle attuali 6.000 a 50.000 vetture all'anno.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Curiosità , Maserati , produzione


Top