dalla Home

Curiosità

pubblicato il 29 gennaio 2013

La tecnologia ibrida Toyota è esposta a Roma come in una boutique

Il costruttore ha inaugurato "TheHybridSpace", uno spazio espositivo temporaneo immerso tra i migliori negozi della Capitale

Galleria fotografica - Toyota "TheHybridSpace"Galleria fotografica - Toyota "TheHybridSpace"
  • Toyota \
  • Toyota \
  • Toyota \
  • Toyota \
  • Toyota \
  • Toyota \

A Roma in Via Frattina, nel cuore dello shopping più mondano della Capitale, non si vendono solo vestiti o accessori, ma anche idee. Toyota ha rielaborato il concetto di "vendita di auto" e propone al pubblico non direttamente interessato alle quattro ruote la sua tecnologia ibrida. Dopo 15 anni di presenza sul mercato e con quasi 5 milioni di vetture Hybrid sulle strade di tutto il mondo, il costruttore giapponese ha pensato ad una sorta di boutique che in vetrina, tra i negozi d'alta moda, mostra il cut-body della Yaris Hybrid. Si chiama "TheHybridSpace" ed è un temporary store che risponde ad un 2012 molto particolare per il mercato auto. Sebbene ci sia stato un crollo di circa il 20% nelle vendite del nuovo, l'ibrido è andato controcorrente con un +31,15%. I volumi sono esili (6.774 auto ibride contro le 5.165 unità del 2011), ma la crescita è costante e l'offerta Toyota si è particolarmente rafforzata durante l'anno scorso.

E' così che al "TheHybridSpace", dopo un primo impatto molto concreto con il cut-body della Yaris Hybrid, si entra nell'universo ibrido del costruttore attraverso un'installazione infografica che mostra e approfondisce questa tecnologia. Il percorso prosegue con una coinvolgente esperienza audiovisiva che mette in evidenza il driving pleasure di un'auto ibrida rispetto ad una con motorizzazione tradizionale. Infine si gioca con un videogame interattivo a coppie in cui si spiega la sinergia dei due motori e il funzionamento alla base del sistema Hybrid. Inoltre, simulando il funzionamento alla base del sistema KERS (Kinetic Energy Recovery System), vengono misurati i movimenti dei visitatori in termini energetici e generate suggestive installazioni luminose sulle pareti. Infine, per riportare l'esperienza sul piano reale è possibile prenotarsi per un test drive della nuova Auris Hybrid.

Autore:

Tag: Curiosità , Toyota , auto ibride


Top