dalla Home

Accessori

pubblicato il 30 gennaio 2013

GM: sulle auto le app come negli smartphone

Realizzato un ambiente di sviluppo e uno specifico store, pronto a debuttare sui veicoli GM del prossimo futuro

GM: sulle auto le app come negli smartphone

Al Consumer Electronics Show di Las Vegas, General Motors ha mostrato quella che sarà la nuova tendenza nell'elettronica di bordo, che diventerà non solo variamente "configurabile", ma anche personalizzabile mediante app, al pari dei più moderni smartphone. A tale scopo, debutterà nei sistemi di bordo dei veicoli GM un'architettura molto più flessibile e “aperta”, e sarà reso disponibile online http://developer.gm.com un kit di sviluppo software (SDK), grazie al quale gli sviluppatori potranno collaborare con GM per progettare, testare e realizzare applicazioni. Attualmente, questo ambiente di sviluppo è riservato ad alcuni tester selezionati, mentre in futuro il sistema sarà aperto a tutti gli sviluppatori, e il portale relativo comprenderà anche un blog e un forum online per porre domande a uno specialista tecnico.

Come per altri sistemi simili, l'utente potrà navigare in uno specifico store nel quale scegliere le applicazioni disponibili. Tra queste, non ci saranno soltanto applicazioni già note tra gli utenti dei telefonini in grado di funzionare anche sulla propria auto, ma anche programmi per migliorare l’utilizzo della propria vettura, ad esempio per aumentare la sicurezza, consumare di meno, ridurre i costi di esercizio. Le nuove app saranno disponibili su alcuni modelli americani GM di prossima uscita (tra i model year 2014), e quindi saranno estesi progressivamente a tutti i marchi globali del gruppo.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Accessori , auto americane , app


Top