dalla Home

Curiosità

pubblicato il 23 gennaio 2013

Volkswagen Transporter, anche con 180 CV

Con il 2.0 BiTDI biturbo il commerciale tedesco mette le ali

Volkswagen Transporter, anche con 180 CV

Il diesel biturbo da 180 CV che già equipaggia l'Amarok arriva anche sul Volkswagen Trasporter, il veicolo commerciale che fino ad ora si “accontentava” del TDI da 140 CV. Con una coppia massima di 400 Nm, contro i 340 Nm dell’attuale versione più potente, il nuovo Transporter 2.0 BiTDI 180 CV si annuncia come il top di gamma in fatto di prestazioni, anche con pacchetto BlueMotion Technology per ridurre i consumi. L’esuberante motore biturbo a gasolio è destinato a tutte le versioni della Serie T, inclusi Multivan, Caravelle e California, in combinazione con trazione anteriore, 4Motion, cambio manuale o DSG. I consumi e le emissioni partono dai 7,1 l/100 km e dai 187 g/km di CO2.
Maggiori informazioni sul Volkswagen Transporter 2.0 BiTDI 180 CV le trovate su OmniFurgone.it.

Autore:

Tag: Curiosità , Volkswagen , nuovi motori , veicoli commerciali


Top