dalla Home

Curiosità

pubblicato il 22 gennaio 2013

Leonardo DiCaprio: "Lascio il cinema per l'auto elettrica"

Per l'attore il futuro dell'umanità deve essere sostenibile e a basso impatto ambientale

Leonardo DiCaprio: "Lascio il cinema per l'auto elettrica"

Niente più film. Leonardo DiCaprio, uno degli attori più famosi al mondo reso celebre dall’interpretazione in Titanic (1997), è stanco del cinema e vuole dedicarsi all’ambiante. In una intervista ad un giornale tedesco ha espresso la volontà di abbandonare il jet set per dedicarsi solo alle campagne ambientaliste: "Vorrei migliorare un po' il mondo, me ne andrò in giro a fare del bene per l'ambiente. Sul tetto della mia casa ho i pannelli solari e la mia auto è elettrica". E proprio su questo argomento l’attore è stato molto chiaro: "Una persona normale non percorre in auto più di 50 chilometri al giorno e per fare questo basta una presa elettrica". Anche se la tecnologia elettrica non ha ancora una diffusione capillare (basti pensare al numero di colonnine sparse nelle città ad oggi presenti in un numero poco elevato) sono numerose le vetture a zero emissioni o le ibride disponibili. Insomma Leonardo DiCaprio è convinto: il futuro è elettrico ed ecosostenibile. La sua macchina è una Tesla Roadster da oltre 180 mila dollari... ma non vi spaventate, per essere rispettosi dell’ambiente (e non inquinare) basta una Renault Twizy (da circa 8 mila euro).

Galleria fotografica - Tesla RoadsterGalleria fotografica - Tesla Roadster
  • Tesla Roadster - anteprima 1
  • Tesla Roadster - anteprima 2
  • Tesla Roadster - anteprima 3
  • Tesla Roadster - anteprima 4
  • Tesla Roadster - anteprima 5
  • Tesla Roadster	   - anteprima 6

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , cinema , auto del cinema


Top