dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 16 gennaio 2013

Acura MDX Concept

Aerodinamica e confort sono le parole d'ordine della rinnovata SUV giapponese che sta per diventare di serie, negli USA

Acura MDX Concept
Galleria fotografica - Acura MDX ConceptGalleria fotografica - Acura MDX Concept
  • Acura MDX Concept - anteprima 1
  • Acura MDX Concept - anteprima 2
  • Acura MDX Concept - anteprima 3
  • Acura MDX Concept - anteprima 4
  • Acura MDX Concept - anteprima 5
  • Acura MDX Concept - anteprima 6

Dopo quattro anni dall'ultimo restyling, la Acura MDX si è rinnovata sotto forma di concept al Salone di Detroit. Il SUV più venduto del marchio giapponese negli Stati Uniti è pronto a sfidare BMW X5 e Mercedes ML con modifiche estetiche e meccaniche che in questo esercizio di stile si avvicinano molto a quelle che saranno di serie. I lavori si sono concentrati su due aspetti: l'aerodinamica ed il confort. Le linee esterne della MDX sono state ridisegnate con lo scopo di rendere la vettura più filante ed i test sono stati effettuati nella galleria del vento di Raymond, in Ohio. A bordo l'obiettivo è stato migliorare il confort dei 7 passeggeri che adesso hanno più spazio grazie anche all'allungamento del passo. "Posso promettere fin da adesso che l'abitacolo sarà più comodo e silenzioso", ha detto Jon Ikeda, chief designer, Acura Design Studio.

Per venire incontro alla domenda dei clienti la nuova Acura MDX sarà disponibile per la prima volta a trazione anteriore. Il motore è il 3.5 litri i-VTEC SOHC V-6 con Variable Cylinder Management (VCM) le cui specifiche tecniche non sono state ancora dichiarate, con la promessa di vantare consumi ed emissioni ridotte a fronte di prestazioni migliorate. Tra gli equipaggiamenti di serie e non troviamo la prossima generazione dell'Advanced Compatibility Engineering, del Forward Collision Warning e del Lane Departure Warning. La Acura MDX sarà inoltre dotata della prossima generazione di AcuraLink, il sistema di infotainment della Casa che avrà anche un sistema di chiamate d'emergenza automatico connesso con una centrale operativa h24. La nuova MDX non verrà più prodotta ad Alliston, Ontario, ma a Lincoln, in Alabama.

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , Honda , auto giapponesi , detroit


Top