dalla Home

Novità

pubblicato il 15 gennaio 2013

Audi RS 7 Sportback

La grande berlina coupé di Audi in versione sportiva

Audi RS 7 Sportback
Galleria fotografica - Audi RS 7 SporbackGalleria fotografica - Audi RS 7 Sporback
  • Audi RS 7 Sporback - anteprima 1
  • Audi RS 7 Sporback - anteprima 2
  • Audi RS 7 Sporback - anteprima 3
  • Audi RS 7 Sporback - anteprima 4
  • Audi RS 7 Sporback - anteprima 5
  • Audi RS 7 Sporback - anteprima 6

Al Salone di Detroit (14-27 gennaio) viene presentata da Audi la versione che completa la gamma della berlina-coupé A7 Sportback: si tratta della sportiva RS 7, dotata dell'esuberante V8 biturbo della RS 6 Avant, capace di 560 CV.

V8 DA 560 CV E 305 KM/H
E' proprio il motore l'elemento più caratterizzante della nuova Audi RS 7: il V8 4 litri TFSI dispone di 560 CV, con coppia massima di 700 Nm tra 1.750 e 5.500 giri, e questo consente un'accelerazione da 0 a 100 km/h nell'ordine dei 3,9 secondi e una velocità massima limitata a 250 km/h, ma parzialmente "sbloccabile" fino a 280 km/h con il dynamic package, o fino a 305 km/h con il dynamic package plus. Viene dichiarato un consumo medio di 9,8 l/100 km, valore relativamente basso in rapporto alla potenza disponibile, grazie allo Start&Stop e al sistema Cylinder on demand (COD), che permette l'impiego di soli 4 cilindri.

TRAZIONE INTEGRALE QUATTRO
La potenza è scaricata a terra attraverso la trazione integrale quattro, che dispone di Torque Vectoring, e che distribuisce la coppia con prevalenza al posteriore (60%), ed è disponibile a richiesta un differenziale posteriore sportivo. Il cambio è un automatico tiptronic a 8 marce anche con comandi al volante, mentre i cerchi in lega, sono da 20" a 7 razze doppie o, in opzione, da 21" con tre diversi disegni. I freni dispongono di dischi anteriori da 390 mm con pinze a sei pistoncini, ma in opzione può essere richiesto l'impianto carboceramico opzionale, i cui dischi aumentano fino a 420 mm. Oltre all'assetto di serie con sospensioni pnuematiche adattive, che ribassano la vettura di 20 mm, la RS 7 dispone come accessori sia il Dynamic Ride Control programmabile, sia il Dynamic Steering a rapporto variabile.

TUNING DISCRETO E OPTIONAL PREMIUM
Esteriormente, la RS 7, costruita per il 20% circa in alluminio, si distingue rispetto alle altre A7 per i parafanghi allargati, le prese d'aria più grandi con finiture specifiche, le appendici aerodinamiche inferiori; la carrozzeria può essere richiesta in 10 tinte, compresi gli inediti grigi Nardo e Daytona opaco, e con i pacchetti Aluminium o Carbon. Anche gli interni dispongono di varie personalizzazioni sportive, tra cui il volante in pelle "tagliato" inferiormente, gli inserti in carbonio, il sistema multimediale MMI navigation Plus, la strumentazione con dati aggiuntivi, tra cui temperatura olio e pressione di sovralimentazione, oltre ad un cronometro. Di serie anche fari xenon plus, il parking system plus e clima trizona, e sono previsti numerosi optional e personalizzazioni, tra cui adaptive cruise control con funzione stop & go, active lane assist, park assist con sterzata automatica, e il night vision assistant.

Scheda Versione

Audi RS 7 Sportback
Nome
RS 7 Sportback
Anno
2013 - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
superiore
Carrozzeria
3 volumi
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Sergio Chierici

Tag: Novità , Audi , detroit


Top