dalla Home

Novità

pubblicato il 4 gennaio 2013

Mercedes Classe E Coupé e Cabriolet restyling

Le due versioni più sportive della gamma rinnovano il look, adottano il 4 cilindri BlueDIRECT e si arricchiscono di ausili alla guida

Mercedes Classe E Coupé e Cabriolet restyling
Galleria fotografica - Mercedes Classe E Coupe restylingGalleria fotografica - Mercedes Classe E Coupe restyling
  • Mercedes Classe E Coupe restyling - anteprima 1
  • Mercedes Classe E Coupe restyling - anteprima 2
  • Mercedes Classe E Coupe restyling - anteprima 3
  • Mercedes Classe E Coupe restyling - anteprima 4
  • Mercedes Classe E Coupe restyling - anteprima 5
  • Mercedes Classe E Coupe restyling - anteprima 6

La ristilizzata Mercedes Classe E, che vedremo per la prima volta al Salone di Detroit (14-27 gennaio 2013), perpetua la tradizione di Stoccarda delle sportiveggianti versioni 4 posti Coupé e Cabriolet. Oltre ad accogliere tutte quelle modifiche allo stile che caratterizzano anche berlina e wagon, come i grandi fari a LED e i paraurti ridisegnati, le Mercedes Classe E Coupé e Cabriolet restyling propongono il motore BlueDIRECT quattro cilindri a iniezione diretta di benzina e un maggior numero di ausili alla guida che ricadono sotto la denominazione “Intelligent drive”.

DUE OCCHI A LED
Mercedes Classe E Coupé e Cabriolet restyling si riconoscono subito per il nuovo frontale, con i gruppi ottici protetti da un’unica lente e le luci LED a creare una sagoma a doppia freccia. Per la prima volta sono disponibili in opzione anche i fari full LED. Il tutto si inserisce in una forma maggiormente a “V” del paraurti anteriore, con la coda che propone nuove cromature e gruppi ottici ridisegnati. La Mercedes Classe E Coupé restyling mantiene la peculiare forma del padiglione lungo e ribassato, senza montante centrale e con un piccolo cristallo fisso nella parte posteriore della fiancata. La conosciuta sagoma filante la si ritrova nella Mercedes Classe E Cabriolet restyling quando il tetto in tela è chiuso, ma in questo caso i vetri laterali sono solo due. Confermati fra gli optional della Cabriolet sono anche il dispositivo antivento AIRCAP che si attiva automaticamente oltre i 40 km/h, così come l’AIRSCARF al livello del collo.

TANTI AUSILI IN PIU’
Modifiche di dettaglio anche all’interno, dove spiccano nuove bocchette di aerazione cromate e l’orologio analogico al centro della plancia. Anche la console centrale è stata modificata e nelle versioni con cambio automatico vede sparire la leva in favore della levetta DIRECT SELECT sul piantone dello sterzo. In questo caso il nuovo volante a tre razze ha anche i paddle per la cambiata. All’interno del progetto “Intelligent Drive” sono compresi diversi dispositivi di sicurezza e ausilio alla guida come le telecamere frontali che riconoscono oggetti, pedoni e vetture in avvicinamento fino a 50 metri. Questo è collegato al Collision Prevention Assist, il sistema radar che frena automaticamente in caso di impatto imminente. Nella dotazione standard o opzionale delle Mercedes Classe E Coupé e Cabriolet restyling ci sono l’Attention Assist che avverte il guidatore in caso di stanchezza o sonnolenza, il regolatore di velocità adattivo Distronic Plus, la frenata d’emergenza Pre-Safe Brake, il Pre-Safe Plus che rileva l’impatto da dietro, l’Active Lane Keeping Assist, l’Adaptive Highbeam Assist Plus che mantiene orizzontale il fascio di luce dei fari, il sistema di parcheggio automatico Active Parking Assist, il Traffic Sign Assist per il riconoscimento dei segnali stradali.

ARRIVA IL 4 CILINDRI BLUEDIRECT
La gamma motori di Mercedes Classe E Coupé e Cabriolet restyling si compone di sei unità a benzina con potenze comprese fra 184 e 408 CV e tre diesel da 170 a 265 CV, tutte equipaggiate con sistema start/stop. La novità principale è quella del motore quattro cilindri turbo a benzina BlueDIRECT da 1.991 cc con iniezione diretta già rispondente all’Euro 6, normativa antinquinamento che entrerà in vigore nel 2015. Un altro motore inedito è quello della E 400, un 6 cilindri biturbo che rientra nell’Euro 6 come il 6 cilindri BlueTEC diesel. Le trasmissioni disponibili su Mercedes Classe E Coupé e Cabriolet restyling sono il 6 marce manuale con leva corta e l’automatico 7G-TRONIC PLUS con paddle al volante e levetta Direct Select. Le sospensioni Agility Control propongono ammortizzatori adattivi di serie, mentre a richiesta è possibile avere il settaggio “sport” con il pacchetto Dynamic Handling che permette di scegliere la regolazione dell’assetto.

INFOTAINMENT A PIACERE
A livello di infotainment le Mercedes Classe E Coupé e Cabriolet restyling propongono di serie l’impianto Audio 20 CD Radio con display da 14.7 cm, connessione USB e Bluetooth. A seconda delle esigenze è possibile salire di livello installando il navigatore Becker Map Pilot o arrivare fino al sistema multimediale COMAND Online. Questo è composto da uno schermo a colori da 17.8 cm, connessione internet, navigatore con hard disc, sistema di chiamata d’emergenza e, volendo, cambia CD da 6. Fra le funzioni integrate nel COMAND Online ci sono il Google Local Search and Weather, la possibilità di caricare un percorso configurato sul PC con Google Maps e le informazioni aggiuntive offerte da Google Street View e Google Panoramio. Prezzi, motorizzazioni e allestimenti disponibili in Italia saranno comunicati a breve.

Galleria fotografica - Mercedes Classe E Cabriolet restylingGalleria fotografica - Mercedes Classe E Cabriolet restyling
  • Mercedes Classe E Cabriolet restyling - anteprima 1
  • Mercedes Classe E Cabriolet restyling - anteprima 2
  • Mercedes Classe E Cabriolet restyling - anteprima 3
  • Mercedes Classe E Cabriolet restyling - anteprima 4
  • Mercedes Classe E Cabriolet restyling - anteprima 5
  • Mercedes Classe E Cabriolet restyling - anteprima 6

Scegli Versione

Autore:

Tag: Novità , Mercedes-Benz , auto europee


Top