dalla Home

Home » Argomenti » Patente

pubblicato il 15 gennaio 2013

Patente: dal 19 al 29 gennaio 2013 esami di guida bloccati

Dieci giorni di stop per adeguare le procedure alle nuove regole

Patente: dal 19 al 29 gennaio 2013 esami di guida bloccati

C'è un piccolo intoppo per gli aspiranti automobilisti che nel mese di gennaio devono sostenere gli esami di guida: dal 19 al 29 gennaio 2013 le prove pratiche sono bloccate per via dell'introduzione delle nuove norme sul conseguimento della patente. Il 19 gennaio entrano infatti in vigore le nuove regole e le Prefetture hanno bisogno di 10 giorni lavorativi di tempo (sabato compreso) per controllare se una persona ha i requisiti morali per avere a patente, dunque le prove slitteranno in date successive al 29 gennaio.

A cambiare per quanto riguarda la patente auto di categoria B è solamente l'indirizzo di residenza, che non verrà più indicato nel documento. Maggiori le novità per quanto riguarda la patente moto: arriva la patente AM al posto del "patentino" per i ciclomotori con l'obbligo anche per i maggiorenni di sostenere esami di teoria e di guida. Stop anche al trasporto del passeggero su veicoli di cilindrata pari o inferiore ai 50 cm3. Per la patente A2 il limite di potenza passa da 25 a 35 kW, ma non superiore a 70 kW e la moto non dovrà avere un rapporto potenza/peso superiore a 0,2 kW/kg. L'età per conseguire la patente A senza limitazioni (la A3) passa da 21 a 24 anni, mentre chi è già in possesso di patente A2 dovrà attendere 2 anni prima di passare alla A.

Autore:

Tag: Attualità , patente a punti , neopatentati


Top