dalla Home

Mercato

pubblicato il 21 novembre 2006

200.000 candeline per la Boxster

200.000 candeline per la Boxster

Ad oltre dieci anni dal suo lancio, avvenuto nel lontano Agosto del 1996, la Porsche Boxster ha raggiunto le 200.000 unità prodotte. Dallo stabilimento finlandese di Uusikaupunki è infatti uscito il duecentomillesimo esemplare, una Boxster S grigia, che verrà consegnato ad un ignoto cliente degli Stati Uniti.
Proprio gli USA sono da sempre il mercato più florido per la roadster di Stoccarda, con il Nord America che concentra oltre il 40% delle vendite, cui segue la Germania che detiene da sola il 20%.

All'epoca del suo debutto il management decise che ne sarebbero state prodotte 15.000 esemplari l'anno, ma oggi le richieste sono quasi raddoppiate. Nell'anno fiscale 2005/2006 il totale di vendite è stato di 27.906 esemplari.

Si tratta dell'ennesimo segnale di grande salute per Porsche, confermato dal fatto che nelle settimane scorse si era vociferato di un suo interessamento a incrementare la partecipazione nel gruppo Volkswagen.

Autore:

Tag: Mercato , Porsche


Top