dalla Home

Curiosità

pubblicato il 20 dicembre 2012

Volkswagen Golf R Cabriolet: la versione di serie in video

La più potente scoperta di Wolfsburg è già su strada

Volkswagen Golf R Cabriolet: l’ultima volta che l’avevamo vista era una delle vedette del Worthersee Tour 2011, dove era stata presentata come concept sportiva a cielo aperto. Ora la possiamo ammirare nella sua versione definitiva, anticipata in un video promozionale della Golf R Cabriolet su strada. Il nuovo filmato non svela nulla delle caratteristiche tecniche della vettura, ma mette in scena una sfida terra-aria fra la Volkswagen Golf R Cabriolet e un aereo acrobatico pilotato dallo specialista Matthias Dolderer, puntando tutto il messaggio sull’emozione di guida e le relative scariche di adrenalina. Oltre a farci ascoltare il rombo del motore 2.0 TSI, che avrà probabilmente 270 CV e 350 Nm, il video in questione pone l’accento sulla rapidità e precisione di guida, mostrando al contempo quei dettagli estetici che accompagnano la Golf Cabrio più potente e veloce di sempre.

Fra queste si notano in particolare i grandi cerchi Talladega da 19” già visti sulla Golf R, i loghi specifici anche ricamati sul poggiatesta dei sedili, il volante sportivo e il cambio DSG. Ricordiamo anche che la nuova Golf R Cabriolet è basata sulla Golf VI e non sulla nuova Golf VII, seguendo una sorta di tradizione che vuole la versione scoperta realizzata sul modello di una o due generazioni precedenti. In attesa di indicazioni più precise si possono ipotizzare per la Volkswagen Golf R Cabriolet le stesse prestazioni attribuite alla concept, ovvero 250 km/h e meno di 6 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Curiosità , Volkswagen , auto europee


Top