dalla Home

Home » Argomenti » Pneumatici

pubblicato il 20 dicembre 2012

Pneumatici invernali, abrogato l'obbligo esclusivo

La commissione Bilancio del Senato ha confermato che le catene da neve restano un'alternativa alle gomme termiche e non vengono bandite

Pneumatici invernali, abrogato l'obbligo esclusivo

Niente pneumatici invernali obbligatori con le catene da neve ad ammuffire in garage. La commissione Bilancio del Senato ha eliminato dalla Legge di Stabilità il tanto discusso emendamento che voleva imporre l'uso esclusivo dei pneumatici termici al di fuori dei centri abitati in casi particolari. Sarebbe stato l'ente proprietario o concessionario della strada che, per garantire adeguate condizioni di sicurezza e non potendo ricorrere a soluzioni alternative, avrebbe vietato le catene a favore dei soli pneumatici invernali. L'ipotesi aveva fatto molto discutere. Fabio Bertolotti, direttore di Assogomma, l'associazione che rappresenta i maggiori produttori di gomme (Bridgestone, Continental, Goodyear-Dunlop, Marangoni, Michelin, Pirelli, Yokohama), aveva detto di non essere affatto favorevole al divieto delle catene da neve e Alberto Guidotti, AD di Thule e direttore del settore catene da neve, aveva descritto le potenziali conseguenze dell'approvazione della legge. Adesso che il Parlamento ha fatto marcia indietro resta comunque il fatto - lo ricordiamo - che dal 15 novembre e fino al prossimo 15 aprile sono in vigore le ordinanze locali che dettano l'obbligo dell'uso di pneumatici invernali o di catene da neve a bordo su alcuni tratti stradali (vedi pdf. di seguito).

ADDIO "SECONDA IMU"
"Ringrazio il Governo per aver mantenuto l'impegno che aveva assunto alla Camera accogliendo un mio ordine del giorno - ha detto Michele Meta, capogruppo Pd in commissione Trasporti della Camera -. Avevo posto come punto irrinunciabile la modifica di quella norma che per milioni di automobilisti sarebbe stata una spesa ingiusta, inessenziale e insopportabile. In altre parole ci saremmo trovati nei prossimi giorni di fronte ad una sorta di seconda Imu. Le giuste battaglie sono importanti e sono fiero insieme al mio partito di aver smascherato i presentatori, due senatori del Pdl, e di aver fatto cambiare idea al Governo".

RESTA COMUNQUE L'ESIGENZA DI UN ORDINE NORMATIVO
L'abrogazione della norma non smorza comunque la polemica sulla normativa legata ai pneumatici invernali e alle catene da neve. "Come abbiamo sempre sostenuto, con o senza questa norma rimanevano e rimangono confermate le oltre 200 ordinanze che interessano l'intero Paese, nessuna regione esclusa, che prevedono l'uso di pneumatici invernali o catene a bordo", ha detto il direttore di Assogomma, Fabio Bertolotti. Soddisfatta comunque l'Asaps che nei giorni scorsi aveva offerto consulenza gratuita per i ricorsi al giudice di pace. "Fa piacere che ogni tanto anche in Parlamento ci si rende conto di un errore - ha detto il Presidente, Giordano Biserni -. Quella assurda norma, che è vissuta appena pochi giorni, aveva ingenerato solo confusione e perplessità fra gli automobilisti e fra le stesse forze di polizia che si sarebbero trovate di fronte ad una frastagliata carta geografica con strade in uso esclusivo alle gomme da neve e altre no".

LINK UTILI
Pneumatici invernali
- Tutte le notizie sugli pneumatici invernali
- Come guidare sulla neve
- Come guidare sulla neve in città
- Pneumatici invernali o catene da neve? Ecco la legge
- Pneumatici invernali: dove sono obbligatori
- Pneumatici invernali: dove si usano in Europa
- Pneumatici invernali: non chiamateli gomme da neve
- Pneumatici invernali, qualche chiarimento
- Pneumatici invernali e catene: il bilancio 2011/2012

Catene da neve
- Tutte le notizie sulle catene da neve
- Catene da neve: quando si montano, come si usano, quanto costano
- Catene da neve, qualche informazione utile
- Catene da neve: occhio ai segnali di obbligo
- Catene a bordo: il mistero dei cartelli
- Con i pneumatici invernali ricicli le catene da neve
- Pneumatici invernali e catene: il bilancio 2011/2012

Iscriviti alla Community

Scrivi un commento

Condizioni d'uso
Top