dalla Home

Live

pubblicato il 5 dicembre 2012

Motor Show 2012: icone di popolarità e icone di lusso

Fuoriserie come Ferrari, Lamborghini, McLaren a pochi metri da "umili" 500, 2 CV, Topolino: chi è più importante nella storia dell'auto, l'utilitaria o la supersportiva?

Motor Show 2012: icone di popolarità e icone di lusso
Galleria fotografica - Motor Show 2012: icone di popolarità e icone di lussoGalleria fotografica - Motor Show 2012: icone di popolarità e icone di lusso
  • Motor Show 2012: icone di popolarità e icone di lusso - anteprima 1
  • Motor Show 2012: icone di popolarità e icone di lusso - anteprima 2
  • Motor Show 2012: icone di popolarità e icone di lusso - anteprima 3
  • Motor Show 2012: icone di popolarità e icone di lusso - anteprima 4
  • Motor Show 2012: icone di popolarità e icone di lusso - anteprima 5
  • Motor Show 2012: icone di popolarità e icone di lusso - anteprima 6

Va bene i cavalli, va bene le carrozzerie "grandi firme", va bene le velocità astronomiche, però se l'automobile è (ancora) così popolare lo si deve a loro, le utilitarie. Il Motor Show 2012 celebra doverosamente anche il loro ruolo nello spazio "Icon Cars", dove fanno bella mostra di sé le utilitarie più popolari di sempre:, la Citroen 2 CV, la Renault 4, le Fiat 500 e 600 e l'antenata Topolino e, andando un po' più indietro, le "Balilla".

Un piacevole contrasto è la presenza a pochi metri dello stand "Luxury Cars", dove il confronto in termini di prezzi di listino sarebbe imbarazzante: una a fianco dell'altra si fanno fotografare Maserati GranCabrio, Lotus Elise, Lamborghini Aventador, Ferrari 458, una rara Aston martin Cygnet e la nuova McLaren MP4-12C Spider. Un sestetto che attira appassionati come mosche sul miele, perché ve bene che c'è la crisi, ma sognare ancora non costa nulla...

Autore:

Tag: Live , motor show


Top