Eventi

pubblicato il 5 dicembre 2012

Motor Show 2012, tutto quello che c'è da vedere

Apre al pubblico dal 5 al 9 dicembre la kermesse italiana che quest'anno sfida la crisi

Galleria fotografica - Motor Show 2012, il taglio del nastroGalleria fotografica - Motor Show 2012, il taglio del nastro
  • Motor Show 2012, il taglio del nastro - anteprima 1
  • Motor Show 2012, il taglio del nastro - anteprima 2
  • Motor Show 2012, il taglio del nastro - anteprima 3
  • Motor Show 2012, il taglio del nastro - anteprima 4
  • Motor Show 2012, il taglio del nastro - anteprima 5
  • Motor Show 2012, il taglio del nastro - anteprima 6

A Bologna Fiere si sono aperti i battenti della 37esima edizione del Motor Show (5-9 dicembre). I marchi presenti quest'anno sono 11 e tra i partner dell'evento ci sono anche ENEL ed ACI. Le auto negli stand sono per lo più debutti italiani, con l'eccezione del Volkwagen Maggiolino cabriolet che è per la prima volta in mostra nel Vecchio Continente. All'esterno i test drive sono proposti da Fiat, Seat, Renault e Dacia, mentre nell'Arena si alternano gli spettacoli di auto e moto. Ma il Motor Show 2012 è anche l'occasione per ripensare il rapporto tra salone e visitatori. Mercedes e smart offrono sconti a chi visita lo stand e al padiglione 32 c'è in vendita anche l'usato. La crisi delle immatricolazioni è infatti l'ombra di questo spettacolo, ma gli organizzatori mantengono l'ottimismo. "L'edizione 2012 per noi è una sfida vinta", ha detto Giada Michetti, amministratore delegato di GL Events Italia.

LE NOVITA' IN MOSTRA
Volkswagen Maggiolino cabriolet è al debutto europeo e per la prima volta nel nostro paese la Casa di Wolfsburg espone la Golf 7 GTI Concept, la Golf 7 BlueMotion Concept e la Maggiolino Fender Edition. Presente anche l’intera gamma della nuova Golf e la eco up! a metano. Opel mette al centro nel Quadriportico la Adam, in molte delle sue possibili combinazioni; Mercedes espone al Motor Show di Bologna la Classe B 200 Natural Gas Drive e la Concept Classe B Electric Drive, mentre smart è presente con l'elettrica concept smart forstars e l’inedita smart special edition JustXclusive. Abarth espone la sua gamma; Dacia le nuove Sandero e Sandero Stepway, oltre a Lodgy e Dokker, e Renault la nuova Clio e la versione definitiva della Zoe. Al Motor Show di Bologna 2012 il pubblico italiano può vedere per la prima volta anche la nuova Seat Leon, la nuova Skoda Rapid, la Fiat Panda 4x4, le Nissan Juke Nismo e la e-NV200.

LE AUTO IN PROVA NELLE AREE ESTERNE
L'area della Federazione Italiana Fuoristrada mette a disposizione per i test drive i modelli Mercedes GLK, M, GL e G e Renault Koleos. Il polo sportivo Renault prevede la presenza esterna di nuova Clio, Twingo R.S. e Megane R.S., Laguna Coupé e Renault Twizy. L’ACI porta al Motor Show le MINI del Centro Guida Sicura ACI-SARA di Vallelunga e Nissan fa salire i partecipanti sulle sue grintose 370Z, GT-R e Juke-R, anche insieme a Vitantonio Liuzzi. Infine ad Elecrtic City è disponibile una pista di prova al coperto in cui si testa l’intera gamma a batterie di Renault, Nissan, smart e altre aziende del settore EV, come Fort, GreenGo, Restart, Speeder Motion e Zic Europe.

INFORMAZIONI UTILI
Mercoledì e Giovedì il Motor Showdi Bologna è aperto dalle 09:00 alle 18:00, mentre da Venerdì a Domenica è visitabile dalle 08:30 alle 18:00. Il biglietto d'ingresso costa 18 euro (intero) e 15 euro se ridotto (7-13 anni). Anche le donne pagano 15 euro, mentre i terremotati d'Emilia hanno diritto ad un prezzo speciale di 10 euro. Maggiorni informazioni sono disponibili a questo indirizzo: http://www.omniauto.it/salone/motorshow2012/info-utili.

Galleria fotografica - Motor Show di Bologna 2012Galleria fotografica - Motor Show di Bologna 2012
  • Motor Show di Bologna 2012 - anteprima 1
  • Motor Show di Bologna 2012 - anteprima 2
  • Motor Show di Bologna 2012 - anteprima 3
  • Motor Show di Bologna 2012 - anteprima 4
  • Motor Show di Bologna 2012 - anteprima 5
  • Motor Show di Bologna 2012 - anteprima 6

Autore:

Tag: Eventi , motor show


Top