dalla Home

Mercato

pubblicato il 3 dicembre 2012

Volvo frena la produzione

Le unità assemblate scendono da 50 a 45 all'ora. Il 2012 si conferma un anno molto difficile

Volvo frena la produzione

La crisi dell'auto continua a frenare il lavoro in fabbrica. Per due giorni Volvo ha fermato la produzione nello stabilimento di Gand, in Belgio, e per tre in quello di Torslanda, in Svezia. Le unità prodotte all’ora sono scese da 50 a 45. Il 2012 si conferma un anno molto difficile. Al termine del primo semestre il marchio ha comunicato un utile operazionale basso, sebbene attivo di 28 milioni di euro. Anche il fatturato è leggermente cresciuto del 3,9%, registrando 7,7 miliardi di euro, ma le vendite si sono abbassate del 4%, fermandosi a 221.309 unità.

Autore: Redazione

Tag: Mercato , Volvo , produzione


Top