dalla Home

Curiosità

pubblicato il 14 novembre 2006

Al Mart di Rovereto in mostra la storia del design dell’automobile

Al Mart di Rovereto in mostra la storia del design dell’automobile

Si inaugurerà il 2 Dicembre al Mart di Rovereto la mostra "Mitomacchina - Storia, tecnologia e futuro del design dell'automobile". Coordinata da un comitato di designer ed esperti del settore - che comprende, tra gli altri, Pierluigi Cerri, Giorgetto Giugiaro, Sergio Pininfarina -, la mostra ripercorre interamente la storia del design dell'automobile, dagli albori fino al futuro più prossimo.
Saranno infatti esposte la prima auto mai realizzata con un motore a scoppio, la Benz Dreirad del 1886, fino ai prototipi che appariranno nel futuro prossimo.

I modelli d'automobile presenti sono quelli di grandi case produttrici europee ed americane, e accanto a queste anche esemplari di costruttori nel frattempo scomparsi provenienti da musei e collezioni private di tutto il mondo, con alcuni di questi modelli che saranno esposti per la prima volta al pubblico.

Tutte e 70 le automobili in mostra rappresentano dei capisaldi del design dell'automobile del nostro secolo e il percorso espositivo ripercorre i cambiamenti epocali intervenuti nella storia dell'automobile e di come alcuni temi estetici siano diventati una costante per tutti gli anni a venire.

Oltre ai modelli delle più belle auto del Novecento saranno esposti gli studi, i progetti, i disegni originali, le maquettes e le riproduzioni in scala, che permettono di ricostruire il processo creativo che ha portato alla creazione di queste automobili.

Uno spazio sarà anche dedicato ai concept di designer e artisti normalmente lontani dal mondo dell'automobile, come la Z-Car dell'architetto Zaha Hadid e la Pivo-Nissan dell'artista giapponese Takashi Murakami.
Ci sarà spazio anche per le giovani promesse delle maggiori scuole europee di design, tra cui il Royal College of Arts di Londra, lo IED di Torino e la Fachhochschule di Pforzheim.

La mostra resterà aperta fino al 1 Maggio 2007.

Autore:

Tag: Curiosità


Top