dalla Home

Novità

pubblicato il 26 novembre 2003

Audi A8 L 6.0 quattro

Le versione piu' potente ed esclusiva: W12 450 cv e ben 580 nm di coppia massima!

Audi A8 L 6.0 quattro
Galleria fotografica - Audi A8 L 6.0 quattroGalleria fotografica - Audi A8 L 6.0 quattro
  • Audi A8L 6.0 quattro - anteprima 1
  • Audi A8L 6.0 quattro - anteprima 2
  • Audi A8L 6.0 quattro - anteprima 3
  • Audi A8L 6.0 quattro - anteprima 4

E' ormai pronta l'ultima versione dell'ammiraglia di Casa Audi: la A8 L 6.0 quattro. La gamma della berlina di Ingolstadt è ora più che mai completa, dopo che nei mesi scorsi erano state presentate due versioni a sei cilindri di tre litri di cilindrata, sia a benzina che a gasolio.

La nuova A8 6.0, che beneficia di un deciso restyling del frontale ispirato agli ultimi concepts Nuvolari e Le Mans, è dotata dell'ormai celebre propulsore a 12 cilindri disposti a W, già montato sulla cugina Volkswagen Phaeton e sulla A8 della precedente generazione; per l'occasione alcuni particolari e regolazioni sono stati rivisti, consentendo un guadagno in termini di potenza e di coppia massima dell'ordine di 30 cavalli e 20Nm; in questo modo il W12 sviluppa una potenza di ben 450cv ed una coppia massima di 580Nm.

Grazie a questi valori la A8 può accelerare da 0 a 100 km/h in 5.2 secondi e raggiungere la velocità massima limitata elettronicamente di 250 km/h in poco meno di 30 secondi.
Rispetto alla Phaeton, dotata di un telaio convenzionale in acciaio e gravata di una massa superiore di quasi tre quintali, il guadagno in termini di prestazioni in accelerazione e consumo consentito dalla struttura interamente in alluminio della A8 è netto.
Al motore W12 è accoppiata una trasmissione automatica Tiptronic a sei rapporti, dotata di programma Sport e di selezione sequenziale delle marce.
Dal punto di vista telaistico non si segnalano novità di rilievo; quindi si ritrovano il sistema di trazione integrale permanente quattro®, le sospensioni pneumatiche adattive a controllo elettronico, regolabili dal conducente attraverso l'interfaccia multimediale di bordo MMI.
Una novità riguarda i fari anteriori: le Adaptive Lights vengono arricchite della funzione "luci diurne", grazie all'impiego di LED dalla caratteristica forma a stella per ridurre l'impatto dell'utilizzo delle luci stesse sui consumi della vettura.

In consegna dal febbraio 2004, la A8 6.0L quattro costerà, in Germania, € 117.000.

Scegli Versione

Autore: Paolo Cossettini

Tag: Novità , Audi


Top